Verza e patate, ricetta

(Firenze)ore 15:07:00 del 05/12/2018 - Categoria: , Cucina

Verza e patate, ricetta

Preparate sciarpe, cappelli e scarponi da sci: al ritorno ad aspettarvi troverete un ricco piatto di verza e patate pronto a rifocillarvi!

 

Per gli amanti dei sapori di montagna e dei sostanziosi piatti unici a base di polenta, salsiccia e formaggio abbiamo pensato a un contorno rustico e appetitoso da portare in tavola e gustare di fronte a un camino acceso: verza e patate! Una coccola invernale realizzata con pochi semplici ingredienti e l’immancabile tocco filante del formaggio gratinato… chi può resistere a una tale bontà? Preparate sciarpe, cappelli e scarponi da sci: al ritorno ad aspettarvi troverete un ricco piatto di verza e patate pronto a rifocillarvi!

Ingredienti

Verza 900 g Patate 800 g Porri 40 g Scamorza (provola) 40 g Acqua 300 g Salvia q.b. Olio extravergine d'oliva q.b. Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

Come preparare Verza e patate

Per realizzare verza e patate, iniziate preparando gli ingredienti che vi serviranno: dividete la verza a metà (1), tagliatela a striscioline (2) e sciacquatela sotto l’acqua corrente. Pelate le patate e tagliatele a rondelle piuttosto spesse (3).

Infine mondate e tagliate finemente il porro (4). Scaldate un filo d’olio in una casseruola adatta anche alla cottura in forno, aggiungete il porro (5) e rosolatelo brevemente, poi unite le patate (6) e mescolate per non farle attaccare al fondo.

Dopo pochi istanti aggiungete anche la verza (7) e mescolate ancora. A questo punto versate l’acqua nella casseruola (8), aromatizzate con le foglie di salvia (9), salate (10), pepate, coprite con il coperchio (11) e cuocete a fuoco medio per circa 20 minuti. Nel frattempo grattugiate la scamorza con una grattugia a maglie larghe (12).

Trascorsi 20 minuti, rimuovete il coperchio (13) e lasciate cuocere per altri 5 minuti, poi togliete dal fuoco e distribuite la scamorza sulla superficie (14). Mettete la casseruola a gratinare in forno con il grill acceso per 5 minuti, dopodiché potete servire la vostra verza e patate bella fumante (15)!

Conservazione

Potete conservare verza e patate in frigorifero per massimo 4 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se desiderate potete aggiungere anche carote o scalogni alla preparazione e aromatizzare il tutto con della scorza di limone.

Giallozafferano

 

Scritto da Carla

ALTRE NEWS
Sandwich di pollo, ricetta
Sandwich di pollo, ricetta
(Firenze)
-

Ecco l’idea stuzzicante per trasformare un avanzo del giorno prima in una sfiziosa ricetta: il sandwich di pollo insaporito con una stuzzicante maionese al cajun.
  Quanto volte vi sarà capitato di avanzare del pollo arrosto fatto in casa...

Ciambella abbraccio, ricetta
Ciambella abbraccio, ricetta
(Firenze)
-

Amanti di tutto il mondo oggi abbiamo perciò pensato a una ricetta che potesse esprimere tutta questa bellezza, la ciambella abbraccio!
  Diciamoci la verità, cosa c'è di meglio di un abbraccio? Quello caldo della...

Pancotto del Gargano, ricetta
Pancotto del Gargano, ricetta
(Firenze)
-

Il pancotto, per esempio, era un modo per utilizzare il pane raffermo che abbondava nelle case dei nostri nonni al tempo in cui i forni a legna erano pubblici e non potevano essere utilizzati quotidianamente.
  La cucina contadina viene spesso definita povera perché realizzata con...

Crocchette di riso giallo con stracchino, ricetta
Crocchette di riso giallo con stracchino, ricetta
(Firenze)
-

Ispirati dal piatto simbolo della tradizione meneghina, abbiamo preparato delle gustose crocchette di riso e stracchino per stuzzicare l'appetito di tutti.
  Amanti del risotto alla milanese oggi vogliamo farvi strabuzzare gli occhi...

Frittata di cavolfiore, ricetta
Frittata di cavolfiore, ricetta
(Firenze)
-

Le cimette di cavolfiore verranno tuffate nello spumoso composto di uova e doneranno alla morbida frittata un gusto genuino e delicato... grazie all'aggiunta del Parmigiano otterrete un sapore più deciso, mentre la scorza di limone donerà una nota special
  La frittata è una delle ricette più classiche, semplice da preparare e amata...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati