Tv spazzatura: quando l'ignoranza prende il sopravvento

REGGIO EMILIA (Reggio Emilia)ore 20:35:00 del 12/02/2015 - Categoria: Sociale, Tecnologia

Tv spazzatura: quando l'ignoranza prende il sopravvento

Tv spazzatura: quando l'ignoranza prende il sopravvento | Una vergogna all’italiana

I mezzi di comunicazione altro non sono che un'estensione dei gusti e delle passioni della gente. Non è la tv a fare noi, siamo noi a fare la tv. Evidentemente, in questo periodo non troppo felice, ma parecchio infausto, le persone hanno voglia di superficialità, mediocrità e leggerezza; e la tv, che abbraccia un pubblico di cultura media, è pronta a gratificare questi desideri propinandoci il peggio del peggio. Anche noi questa mattina abbiamo letto di un grande successo dell’Isola dei Famosi: se il Grande Fratello sta perdendo colpi, ha subito trovato un indegno sostituto.

E' un pò come chiedere chi sia responsabile del traffico di droga. Gli spacciatori o gli acquirenti? Noi diciamo entrambi, perché senza acquirenti non ci sarebbe traffico. E proprio come la droga, anche la tv spazzatura dà assuefazione e frigge il cervello, che ne chiede sempre di più ed è disposto a bersi di tutto pur di non dover pensare. Il quoziente intellettivo medio dell'uManità è molto basso e chi fa i programmi lo sa bene.

Basterebbe spegnere la tv e aprire un buon libro. O mettere su un dvd scelto consapevolmente, senza prendere ciò che altri scelgono per noi. Nessuno ci costringe a vedere scemenze, a meno di non essere scemi noi stessi. La cosa più divertente è che si accende sempre su canali in cui i cùli danzanti imperano....sarà...è che la fortissima tentazione non sarebbe quella di fare zapping, ma piuttosto buttare il telecomando e tirarci pure lo sciacquone per sfregio.

Il fatto è che se ci sono quelle trasmissioni per lobotomizzati, evidentemente c'è richiesta, c'è audience. Tutto sommato anche quei giornali scandalistici che ci raccontano vita morte e miracoli dei "vip" ( e notare che per essere vip basta aver sculettato o ruttato al grande fratello ) vengono venduti a quintali. Quindi c'è chi li compra e chi è interessato a quello che fa il tizio che non sa nemmeno parlare l' italiano ma che va da Maria de Filippi a fare il tronista. Dobbiamo purtroppo accettare che quello per molte persone è un idolo, una persona da seguire.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Edlettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia
Edlettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia
(Reggio Emilia)
-

Germania, uno studio dimostra: elettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia
Quando in casa un elettrodomestico si rompe all’improvviso, senza motivo e...

Come i partiti sono penetrati nelle SCUOLE e le hanno DISTRUTTE
Come i partiti sono penetrati nelle SCUOLE e le hanno DISTRUTTE
(Reggio Emilia)
-

Uno degli aspetti maggiormente rilevanti sul piano storico  è la stretta correlazione che ci fu tra il partito comunista e l’estrema sinistra.
Uno degli aspetti maggiormente rilevanti sul piano storico  è la stretta...

Boom Instagram: cosa dice la scienza?
Boom Instagram: cosa dice la scienza?
(Reggio Emilia)
-

Il social network più narcisista. E, secondo una ricerca inglese, anche quello che fa meno bene alla salute dei suoi giovani frequentatori (millennial soprattutto).
Il social network più narcisista. E, secondo una ricerca inglese, anche quello...

Ecco il primo biglietto per la LUNA!
Ecco il primo biglietto per la LUNA!
(Reggio Emilia)
-

I viaggi nello spazio alla portata di tutti, il cosiddetto turismo spaziale, diventerà mai realtà?
I viaggi nello spazio alla portata di tutti, il cosiddetto turismo spaziale,...

Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?
Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?
(Reggio Emilia)
-

Il 19 luglio scorso, a Villagrazia in provincia di Palermo, un pitbull ha staccato a morsi il braccio di una ragazza ventitreenne.
GUINZAGLIO SÌ O GUINZAGLIO NO? – DOPO I TRE CASI DI BAMBINI MORSI DAI CANI SI...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati