Tragico scontro autostradale a Livorno: ci lascia un 25enne

LIVORNO ore 18:08:00 del 17/01/2015 - Categoria: Cronaca

Tragico scontro autostradale a Livorno: ci lascia un 25enne

Tragico scontro autostradale a Livorno: ci lascia un 25enne | L’analisi di Italiano Sveglia

Questo 2015 non si apre decisamente bene per quanto riguarda gli scontri autostradali. Le poche vittime dell’anno scorso sembrano ormai un lontano miraggio per i dati. In questi 16 giorni del nuovo anno, si contano almeno 50 vittime sparse per tutta l’Italia a seguito di scontri con le proprie automobili.

Livorno, 16 gennaio 2015 - Ancora sangue sulle nostre strade. E ancora sangue sulla via Aurelia spesso teatro di incidenti mortali. L'ultima tragedia nella tarda serata di ieri - intorno alle 22 - al confine fra la città della torre e quella dei quattro mori, poco prima dell'incrocio con l'Arnaccio in direzione Livorno. La vittima è Daniel Costantin Buhnici, automobilista 25enne di origini rumene (con un documento rilasciato da un Comune cosentino) alla guida di un furgone scontratosi - in untremendo impatto frontale - contro un suv che verosimilmente procedeva in direzione opposta, a bordo tre filippini di cui uno è grave.

Ancora impossibile stabilire la dinamica attualmente al vaglio dei carabinieri. Forse l'alta velocità oppure un malore o un colpo di sonno. Ad accettarlo saranno i militari dell'Arma con l'aiuto della polizia municipale giunta subito sul luogo per i rilievi di routine e per effettuare anche i primi test su un'eventuale assunzione di alcol da parte dei protagonisti della vicenda. Per estrarre l'uomo dalle lamiere sono intervenute anche due squadre dei vigili del fuoco di Pisa e di Livorno. Per lui, tutti i soccorsi sono stati inutili. Ferita anche un'altra persona, uno dei tre filippini che viaggiavano sul suv, soccorsa dalla Misericordia labronica e trasferita al pronto soccorso di Livorno.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Mafia, arrestato Settimino Mineo: era l'erede di Toto Riina
Mafia, arrestato Settimino Mineo: era l'erede di Toto Riina

-

Già condannato a 5 anni al maxi processo istruito da Giovanni Falcone, fu riarrestato 12 anni fa per poi tornare in libertà dopo una condanna a 11 anni.
Da questa mattina è in atto un vero e proprio terremoto che distrugge i vertici...

Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta
Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta

-

Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media), così come loro le hanno rese pubbliche di modo che ognuno possa farsi la propria idea.
Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media),...

Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO

-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...

Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA

-

Da marzo a ottobre sono state distrutte 30 chiese, rase al suolo 4.436 case, mentre 38 mila cristiani vivono in 10 campi per sfollati. Vescovo anglicano di Jos: «Viviamo nel terrore. I musulmani ci uccidono»
Almeno 646 cristiani sono stati massacrati solo tra marzo e ottobre nel 2018, e...

Francia: l'INUTILE e SENZA MOTIVO MASSACRO DI 6000 DELFINI
Francia: l'INUTILE e SENZA MOTIVO MASSACRO DI 6000 DELFINI

-

Uccisi ‘senza motivo’ 6.000 delfini in tre mesi in Francia: cronaca di un massacro
L’organizzazione Sea Shepherd ha avviato la campagna “Dolphin by Catch” per...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati