Tecnologia: 5 buoni motivi per non comprare l'Apple Watch

SALERNO ore 12:48:00 del 03/04/2015 - Categoria: Tecnologia - Apple

Tecnologia: 5 buoni motivi per non comprare l'Apple Watch

Tecnologia: 5 buoni motivi per non comprare l'Apple Watch! E' così importante comprarsi l'Apple Watch?

E' così importante comprarsi l'Apple Watch? Che cos'ha di più di un telefono? Cosa in più di un semplice apparecchio tecnologico interconnessibile ad uno smartphone? In questo articolo del Corriere, Elmar Burchia ci da 5 buone ragioni per non comprare un mela-orologio.

1 Se non hai un iphone... Apre la porta del garage, funziona come una carta d’imbarco sull’aereo. Controlla i parametri della Salute, mostra un riassunto dell’attività fisica. E poi, permette di leggere mail, sfogliare le foto, seguire le indicazioni delle mappe, vedere le notifiche del telefono.Le funzioni del tanto atteso strumento, presentato lo scorso 9 marzo sono molteplici. Per funzionare, però, gli Apple Watch hanno bisogno di lavorare connessi agli smartphone di Apple (iPhone 5, 6 o 6+). Se non ne avete uno, be’ allora non ha molto senso acquistare un Apple Watch. Spendereste solo tanti soldi per un apparecchio tecnologico da esibire con gli amici.

2 La batteria. C’è bisogno di un altro oggetto che prima di andare a letto ha bisogno di essere ricaricato? Forse la pecca più grande del Watch di Apple è la batteria, ancora una volta. La durata, infatti, potrebbe rivelarsi una magagna non da poco (anche a causa dell’alta risoluzione del piccolo schermo). Durata circa 18 ore (come il telefono).

3 Che confusione! Quelli che lo hanno potuto testare lamentano un’interfaccia un po’ confusa. "A volte sembrava fare una cosa, altre volte l’esatto contrario", scrive Bloomberg. "Confusa" e "difficile da capire" anche per i giornalisti di The Verge e Cnet. Basterà l'abitudine?

4 Quanto costa? Il costo, per qualcuno, è un problema: da 349 dollari per il modello Sport (la versione più economica, con la cassa in acciaio e cinturino in pelle, acciaio o fluoroelastomero) ai circa 19.000 euro per la versione Edition, in edizione limitata e in oro 18 carati. Insomma più di uno smartphone di classe media.

5 Tanto esce il secondo. Forse, è meglio aspettare prima di comprare uno smartwatch della Mela. Apple potrebbe rilasciare più versioni con nuove caratteristiche del Watch (anche una ogni anno, o poco più) come ha fatto finora con gli iPhone e gli iPad. Non siete convinti? Il primo modello di iPhone, quello uscito nel 2007, è stata una rivoluzione "incompleta": non aveva il 3G o una fotocamera frontale. Non aveva il GPS o un giroscopio. Non aveva nemmeno un App Store.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Breaking Bad: ecco il sequel, un film per Netflix!
Breaking Bad: ecco il sequel, un film per Netflix!

-

Secondo l'Hollywood Reporter Vince Gilligan sarà, oltre che sceneggiatore, anche regista
Dopo sei anni dall’ultimo episodio, Breaking Bad tornerà con un film,...

Ford: ecco il letto intelligente che riporta il partner al suo posto! VIDEO
Ford: ecco il letto intelligente che riporta il partner al suo posto! VIDEO

-

Un’operazione di marketing per lanciare una nuova tecnologia per le auto
Ciò di cui parla questo articolo non è quello che Ford ha realizzato, in realtà....

Ecco il cuscino intelligente che cancella i rumori se si russa!
Ecco il cuscino intelligente che cancella i rumori se si russa!

-

Se avete la sfortuna di dormire accanto ad una persona che russa vorrete assolutamente questo cuscino “intelligente”.
Se avete la sfortuna di dormire accanto ad una persona che russa vorrete...

City car, elettrica, italiana: perche' darla ai cinesi?
City car, elettrica, italiana: perche' darla ai cinesi?

-

Ecco l’auto elettrica (90km/h – 200 km di autonomia – costo 10.000 € – consumi praticamente 0) che l’Italia non vuole e la Cina Si… Potenza delle lobby del petrolio!
La Askoll di Vicenza da tre anni non trova sostegno e finanziamenti per un...

Google Maps: ecco la realta' aumentata!
Google Maps: ecco la realta' aumentata!

-

Il colosso di Mountain View ha iniziato la fase di test della funzione per la navigazione, ma solo con un numero ristretto di persone
Durante l’ultima conferenza Google I/O (dedicata agli sviluppatori) il colosso...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati