Politica vergognosa!

(Pisa)ore 08:16:00 del 20/05/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Governo Ladro

Politica vergognosa!

Da qui la loro ferocia, che per inverso carica la rabbia dell'altra classe che loro temono e quindi vivono blindati e circondati da una miriade di mercenari.

Casi analoghi si erano già verificati in passato in Italia: tra questi l’episodio accaduto tempo fa in provincia di Torino, dove il dipendente di una società di servizi di contact center era stato licenziato dopo essersi sfogato contro i datori di lavoro sul proprio profilo Facebook.

CRITICA RENZI SU FACEBOOK, LICENZIATA DALLA PIAGGIO! COME NELLE DITTATURE PIU’ FEROCI

Il potere, chi ci comanda, non ha solo insultato o minacciato: ha ucciso... di fatto...perchè portare un Paese alla rovina, aumentare la forbice tra ricchi e poveri, creare precariato, costringere gli imprenditori al suicidio, comprare aerei da guerra invece di costruire asili e ospedali o migliorare i servizi...tutto ciò per noi è da ASSASSINI. La signora si è sfogata con una frase di impulso!!!

Nessun commento sul “caso” da parte dell’azienda: non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione. Così come le sigle sindacali che assistono la dipendente della Piaggio.

Il fatto risale al 23 aprile scorso, quando il premiere Matteo Renzsi era recato a Pontedera per i 70 anni della Vespa e nell’occasione visitò lo stabilemento in cui è nato lo scooter più famoso del mondo, accompagnato dal presidente degl Gruppo Piaggio Roberto Colaninno. Cosa avrebbe scritto l’operaia? Una frase tipo “Questi andrebbero ammazzati tutti“.

I rapporti di classe non possono essere "RIFORMISTI".

Costa cara a una lavoratrice una frase minacciosa a margine di una foto della visita del premier Renzi allo stabilimento di Pontedera. Nei guai anche una collega, che ha messo “mi piace” al post

Da qui la loro ferocia, che per inverso carica la rabbia dell'altra classe che loro temono e quindi vivono blindati e circondati da una miriade di mercenari.

Questa è una realtà che la classe parassitaria, per quanto potenti siano, non può cancellare dalla mente degli oppressi. Essi non dormono sereni, una lama è sempre sospesa su di loro, un'angoscia occulta è sempre con loro.

Scritto da Samuele

ALTRE NEWS
Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
(Pisa)
-

Un’operazione da 340 milioni e manca ancora la commissione per Mendes. I costi sono già aumentati con gli ultimi acquisti, la gestione si è un po’ stressata
La domanda è sempre la stessa: come farà la Juventus a consentirsi l’acquisto e...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
(Pisa)
-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo
Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo
(Pisa)
-

In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente corrotte, Bayer e Monsanto, venga permesso di unire le forze, in quello che promette di essere il prossimo stadio nell’acquisizione delle risorse agricole e farmaceutiche del
In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente...

Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
(Pisa)
-

Quando l' ex presidente del consiglio Matteo Renzi propose Giuseppe Mineo come giudice del Consiglio di Stato, ossia il massimo organo della giustizia amministrativa, si crearono non pochi imbarazzi
TINTINNIO DI MANETTE – ARRESTATO A MESSINA GIUSEPPE MINEO, L’UOMO CHE RENZI...

Ecco con quali trucchi i boss aggirano il 41BIS
Ecco con quali trucchi i boss aggirano il 41BIS
(Pisa)
-

Il carcere duro previsto per isolare i capi dagli affiliati a piede libero viene sempre più spesso dribblato grazie a una serie di accorgimenti. E così si tradisce l'insegnamento di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
Non appena il mafioso Alessandro Piscopo arriva alle porte della sua Vittoria,...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati