MICHAEL JACKSON e la sua LOTTA contro la MASSONERIA

(Bari)ore 09:16:00 del 02/07/2018 - Categoria: , Cultura, Denunce, Musica, Sociale

MICHAEL JACKSON e la sua LOTTA contro la MASSONERIA

Parliamo di uno dei personaggi pubblici più discussi degli ultimi decenni, Michael Jackson. Tutti lo conoscono per gli “scandali” sul suo conto, per le parole ingiuriose dei media in seguito alle accuse di pedofilia, lo conosciamo per le indiscrezioni sul

Parliamo di uno dei personaggi pubblici più discussi degli ultimi decenni, Michael Jackson. Tutti lo conoscono per gli “scandali” sul suo conto, per le parole ingiuriose dei media in seguito alle accuse di pedofilia, lo conosciamo per le indiscrezioni sulla chirurgia plastica e sullo “sbiancamento” della pelle.

Ho deciso di trattare di lui in diversi modi, come persona, come personaggio e come messaggio, il messaggio che ha lanciato, quello palese, e quello che ha provato a lanciare, nascosto nelle copertine, nei video e in frasi sospettose pronunciate durante qualche intervista o conferenza.

Ma cominciamo, come in ogni storia, dall’inizio….

Michael nasce il 29 agosto 1958 e ha iniziato la sua carriera all’età di 5 anni come leader del gruppo di famiglia i Jackson five e fu proprio il suo lavoro musicale a portare al successo la rete televisiva, all’ora nascente, MTV.

Nei primi anni ’70 i Jackson five raggiungono le vette del loro successo e Michael inizia i suoi lavori da solista. Il primo album da solista di Michael e anche il primo sotto l’etichetta della Sony Epic fu Off the Wall nel 1979 con il produttore Quincy Jones conosciuto sul set di “the Wiz” musical sulla storia del mago di Oz realizzato in collaborazione con Diana Ross.

Off the Wal ebbe un successo incredibile con oltre 20 milioni di copie vendute e portò la Star ad una carriera solista piena di successi e di premi…

(La lista dei premi e dei riconoscimenti a Michael Jackson nella sua carriera è così lunga da non poter essere riportata interamente ed è visionabile qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_prem...Michael_Jackson )
Michael Jackson era però anche molto impegnato nel sociale e nella beneficenza tanto da essere perfino ospite alla Casa Bianca dall’allora presidente Ronald Reagan, per ricevere un premio dovuto al sostegno che Jackson aveva dato agli enti benefici nella lotta contro l’alcol e la droga.
Michael ha posseduto metà delle azioni Sony e le acquistò con lo scopo dichiarato di liberare gli artisti dall’oppressione dei produttori, egli stesso disse che questo “li fece” molto irritare e definisce Tommy Mottola il diavolo e di volerlo distruggere, Michael sfidò apertamente poteri molto forti…

Per ben due volte Michael lo definisce “diabolico”, “il diavolo”… solo un aggettivo negativo o ci stava comunicando che questo personaggio ha a che fare con qualche setta massonica satanista, di quelle che hanno le loro mani ovunque? Per rispondere a questa domanda osserviamo che Tommy Mottola guidava la sony ed attualmente è comproprietario dell’etichetta Casablanca Records, in joint venture con la Universal Music Group, egli è anche maggiore azionista della Columbia … Ebbene Tommy Mottola fu anche mentore e collaboratore stretto di svariati artisti tra cui Diana Ross, la stessa Diana Ross che nel 1978 collaborò con Michael nel Musical The Wiz dove Michael conobbe Quincy Jones , il produttore discografico del lancio di Off the Wall, il debutto da solista di Michael di cui ho parlato sopra.
Che forse Michael dopo il suo già grande successo da ragazzino e ragazzo nei Jackson 5 sia stato “accompagnato” al successo da solista da qualche individuo che poi gli ha rivelato alcuni “segreti” che egli stesso non ha accettato e a cui si è ribellato?
A questo punto per chi conosce le canzoni di Michael è inevitabile pensare a “Dirty Diana” brano dell’album Bad (Cattivo) (il cui testo è riportato integralmente qui con traduzione: http://michaeljacksonredelpop.blogspot.it/...irty-diana.html )

Dove Michal Canta:

“Non mi costringerai mai a restare
Quindi levati dai piedi
Conosco ogni tua mossa
Vuoi quindi lasciarmi stare
Sono stato qui già altre volte
Ma ero troppo cieco per vedere
Che tu seduci ogni uomo
Questa volta non riuscirai a sedurre me

Sporca Diana, no, Sporca Diana Lasciami stare!”


Che forse Michael Jackson già all’uscita dell’album Bad stesse abbandonando determinati ambienti e lo dicesse velatamente nei suoi testi?

Più esplicito è il video del brano Leave me Alone ( testo e traduzione: http://michaeljacksonredelpop.blogspot.it/...e-me-alone.html )

“(Perchè ci sono momenti quando si ha ragione
e sai che devi lottare)
Chi ride baby, non lo sai?
(E c’è la scelta che abbiamo fatto
E questa scelta la accetterai)
Chi ride baby?
Per cui lasciami in pace ragazza – lasciami in pace
(Lasciami in pace)
(Lasciami in pace)
Lasciami in pace “


Anche questo brano è tratto dallo stesso Album, Bad e il video è molto interessante, vediamone alcuni fotogrammi ben analizzati a questo link: http://cosmosdream.it/cosmos/?p=1791 .
Il brano sembra essere il racconto di un Michael che entra in un ambiente Massonico e allo stesso tempo viene usato come “fenomeno da circo” come “attrazione” e questo potrebbe essere riferito al successo che le star conseguono ma che è solo parte di un opera di diffusione mediatica controllata e di propaganda di determinati messaggi sotto il monopolio dell’elite massonica che li sfrutta, anche , per i propri fini economici… Nel video lo stesso Michael, sopra una specie di astronave da parco giochi fugge e viene inseguito da cani in giacca e cravatta (abbigliamento convenzionale nelle logge ) ma alla fine egli stesso riesce a distruggere il parco giochi costruito sopra il suo corpo liberandosene e facendo a pezzi la porta massonica e la piramide su di essa…
Cosa succede agli artisti di portata mondiale ? Da chi vengono avvicinati? Di quali segreti diventano portatori? Michael Jackson stesso affermò di essere vittima di un complotto

Da: QUI

Scritto da Carmine

ALTRE NEWS
Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
(Bari)
-

Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione di Luigi Pirandeloo “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”
Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione...

Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
(Bari)
-

Un’operazione da 340 milioni e manca ancora la commissione per Mendes. I costi sono già aumentati con gli ultimi acquisti, la gestione si è un po’ stressata
La domanda è sempre la stessa: come farà la Juventus a consentirsi l’acquisto e...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
(Bari)
-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Il successo di LIBERATO? Ecco perche'
Il successo di LIBERATO? Ecco perche'
(Bari)
-

In quanti posti al mondo un musicista ignoto con il volto coperto, sei video su YouTube ma zero dischi pubblicati riesce a riunire 20mila persone per un concerto annunciato su Facebook soltanto sei giorni prima? Pochi, pochissimi presumibilmente
In quanti posti al mondo un musicista ignoto con il volto coperto, sei video su...

Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo
Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo
(Bari)
-

In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente corrotte, Bayer e Monsanto, venga permesso di unire le forze, in quello che promette di essere il prossimo stadio nell’acquisizione delle risorse agricole e farmaceutiche del
In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati