Londra? Altro che sogno italiano! OGNI MESE SI SUICIDA UN NOSTRO CONNAZIONALE!

(Genova)ore 10:35:00 del 12/01/2018 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri, Lavoro

Londra? Altro che sogno italiano! OGNI MESE SI SUICIDA UN NOSTRO CONNAZIONALE!

Il dato è allarmante e fa riflettere. «A Londra in media ogni mese c’è il suicidio di un italiano»

A LONDRA OGNI MESE SI SUICIDA UN ITALIANO – A SEGNALARE IL DISAGIO MIGRATORIO E’ LA CEI - IN AUSTRALIA TANTI NOSTRI CONNAZIONALI PER OTTENERE IL PERMESSO DI SOGGIORNO DEVONO ACCETTARE DI LAVORARE PER 88 GIORNI NELLE FARM COME PASTORI O RACCOGLITORI DI FRUTTA

Il dato è allarmante e fa riflettere. «A Londra in media ogni mese c’è il suicidio di un italiano». A segnalare il disagio migratorio che riguarda i nostri connazionali nel Regno Unito è don Gianni De Robertis, direttore generale della fondazione Migrantes della Cei, nel corso della conferenza stampa nella quale sono state presentate le iniziative messe in campo dai Vescovi in occasione della Giornata mondiale del rifugiato.

«Mi diceva qualche settimana fa il coordinatore dei nostri missionari in Gran Bretagna, don Antonio Serra (contrariamente a quanto si dice, che la Chiesa non si occupa degli italiani ma solo degli immigrati, il primo impegno della Fondazione Migrantes è sostenere e accompagnare gli italiani nel mondo, abbiamo 366 missioni dalla Finlandia

all’Argentina) che a Londra in media ogni mese c’è il suicidio di un italiano, che conosce italiani che vivono in baracche o container».

«Qualche tempo fa - ha spiegato ancora don De Robertis - è venuto a trovarmi un giovane giornalista che vive a Melbourne, in Australia, e mi ha raccontato la condizione di tanti giovani italiani che per ottenere il permesso di soggiorno devono accettare di lavorare per 88 giorni nelle farm come pastori o raccoglitori di frutta. E’ anche di questi che parla il Papa nel suo messaggio».

Dago

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Sondaggi: 6 italiani su 10 NON vogliono l'immigrazione
Sondaggi: 6 italiani su 10 NON vogliono l'immigrazione
(Genova)
-

Censis: sei italiani su dieci non vogliono l’immigrazione
Sei italiani su dieci non vogliono immigrati extracomunitari, il 45% non ne...

Come le SOSTANZE TOSSICHE hanno influito sulla tua FERTILITA'
Come le SOSTANZE TOSSICHE hanno influito sulla tua FERTILITA'
(Genova)
-

“Le sostanze tossiche hanno rotto le palle”, così si chiama il primo studio dello sperma degli uomini italiani che mira a valutare quanto la contaminazione ambientale incida sull’infertilità
“Le sostanze tossiche hanno rotto le palle”, così si chiama il primo studio...

Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani coppie
Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani coppie
(Genova)
-

Buone nuove dal Paese del Sol Levante. Il Giappone, in forte crisi demografica, ha deciso di regalare (o concedere affitti a cifre irrisorie), case abbandonate o disabitate.
Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani...

Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT
(Genova)
-

Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea con la prospettiva dell’apertura della procedura d’infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo, da più parti ci si chiede quale strada percorrere.
Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea...

Luce e gas: bollette in Italia piu' CARE IN EUROPA
Luce e gas: bollette in Italia piu' CARE IN EUROPA
(Genova)
-

Rivoluzione in arrivo dal 30 giugno 2019 per il mercato dell’energia: dopo vari rinvii ci sarà la fine del mercato di maggior tutela e il passaggio completo al mercato libero.
Rivoluzione in arrivo dal 30 giugno 2019 per il mercato dell’energia: dopo vari...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati