La vergogna degli abusivi nelle nostre strade

PISA ore 16:05:00 del 11/02/2015 - Categoria: Economia, Sociale

La vergogna degli abusivi nelle nostre strade

La vergogna degli abusivi nelle nostre strade | L’analisi sociale di Italiano Sveglia

Siamo stanchi di sentire giustificazioni a ogni sopruso a ogni illegalità perchè c'è la "povera famiglia" "il figlio handicappato" "la mamma malata" "il nonno morente" ecc...per poi arrivare all'elogio perchè non vende la droga. I problemi li abbiamo tutti ma non devono essere uno scudo per compiere qualunque azione illecita per cui per quel che ci riguarda la cosiddetta povera gente che delinque per necessità andasse a quel paese.

"Dopo il pane abusivo Napoli è invasa - denunciano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza - soprattutto la domenica anche dai venditori illegali di carciofi cotti per strada in mezzo allo smog delle macchine. Una situazione igienico sanitaria ai confini della realtà. Via Foria, C.so San Giovanni e Via Marina sono invase dai fumi prodotti da questi venditori che tra l'altro creano anche problemi alla visibilità in strada e alla viabilità. Purtroppo non c'è una forma continua e costante di contrasto a questi fenomeni e il risultato è l'espansione costante di venditori improvvisati che smerciano prodotti scadenti a prezzi bassissimi"

Sempre nelle scorse ore, fanno sapere Borrelli e Simioli, c'è stato un blitz della Municipale contro il mercato abusivo degli extracomunitari a Piazza Garibaldi. La Polizia però non avrebbe sequestrato la merce falsa o rubata. "Alla domanda del perchè hanno risposto candidamente: "non sappiamo più dove metterla. Più ne sequestriamo più ne arriva di nuova". Una sorta di resa dinnanzi all'illegalità dilagante".

I difensori di questa criminalità ci fanno pena con le loro lezioni di perbenismo anni 60. La gentaglia come lui è sempre in prima linea a favore dei delinquenti. Non lamentatevi allora degli spacciatori, dei parcheggiatori abusivi, dei ladri e dei camorristi. Sono tutta povera gente che deve essere aiutata. Aiutatela voi e statevi voi con i criminali, noi stiamo dall'altra parte della barricata. Con chi lavora, chi rispetta le regole e riga dritto.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia

-

Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione di Luigi Pirandeloo “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”
Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno

-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo
Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo

-

In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente corrotte, Bayer e Monsanto, venga permesso di unire le forze, in quello che promette di essere il prossimo stadio nell’acquisizione delle risorse agricole e farmaceutiche del
In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente...

Ecco con quali trucchi i boss aggirano il 41BIS
Ecco con quali trucchi i boss aggirano il 41BIS

-

Il carcere duro previsto per isolare i capi dagli affiliati a piede libero viene sempre più spesso dribblato grazie a una serie di accorgimenti. E così si tradisce l'insegnamento di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
Non appena il mafioso Alessandro Piscopo arriva alle porte della sua Vittoria,...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati