La Boschi era PRESENTE al vertice con ETRURIA: dimissioni? MAI

(Napoli)ore 14:38:00 del 18/12/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica

La Boschi era PRESENTE al vertice con ETRURIA: dimissioni? MAI

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi, l’incontro a casa Boschi tra i vertici di Etruria e Veneto Banca ci fu

Una persona che arriva a capo di un ministero o comunque un sottosegretario di stato, oggi, per fugare ogni possibile dubbio sul proprio operato dovrebbe convocare una conferenza stampa e chiarire ogni cosa, ma sopratutto rispondere alle domande dei giornalisti presenti. Oggi questo non e' piu' di moda oggi e pertanto siamo di fronte a comportamenti reticenti che danno adito alle piu' varie interpretazioni.

Ovviamente non potendo difendere l'indifendibile Boschi, non rimanevano che tre strade: il benaltrismo (tipo 'il problema non è Banca Etruria, ma tutti gli altri istituti, come la Banca Popolare di Vicenza); traslocazione di responsabilità ('Non è colpa dei direttori delle Banche, ma di Consob e Bankitalia che non hanno vigilato) e dislocazione dell'attenzione sugli avversari ('che dire allora del M5S o di B.?'). Insomma tutto pur di non ammettere la responsabilità della Boschi che è in palese conflitto di interessi.

 

Quando si verificano eventi di tale portata, vi è una necessità di dimettersi e soprattutto di non ricandidarsi, per non fare perdere troppi voti al partito. Perchè l'utente medio ormai associa lei alla questione Banca Etruria e, se può vota per tutti tranne che per lei. Ma poichè il Pd vuole perdere nel modo peggiore possibile, decide addirittura di blindarla. Un grande esempio di quanto poco se ne intendano di politica dalle parti del Nazareno.

Dopo il referendum costituzionale Renzi diede le dimissioni e Gentiloni fece il nuovo governo,Boschi disse che Lasciava la politica,ma nel nuovo governo,, Renzi la impone come sottosegretario,ora a torto o a ragione questa signora sta imbarazzando il pd e fa perdere voti.Ma nessuno nel pd si chiede perché per Renzi questa ragazza è così importante,anche se dovrebbe chiederselo la moglie

Scritto da Gregorio

ALTRE NEWS
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
(Napoli)
-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
(Napoli)
-

Un’operazione da 340 milioni e manca ancora la commissione per Mendes. I costi sono già aumentati con gli ultimi acquisti, la gestione si è un po’ stressata
La domanda è sempre la stessa: come farà la Juventus a consentirsi l’acquisto e...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
(Napoli)
-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo
Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo
(Napoli)
-

In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente corrotte, Bayer e Monsanto, venga permesso di unire le forze, in quello che promette di essere il prossimo stadio nell’acquisizione delle risorse agricole e farmaceutiche del
In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente...

Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
(Napoli)
-

Quando l' ex presidente del consiglio Matteo Renzi propose Giuseppe Mineo come giudice del Consiglio di Stato, ossia il massimo organo della giustizia amministrativa, si crearono non pochi imbarazzi
TINTINNIO DI MANETTE – ARRESTATO A MESSINA GIUSEPPE MINEO, L’UOMO CHE RENZI...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati