Juve, inchiesta shock!

(Torino)ore 11:45:00 del 09/04/2017 - Categoria: , Calcio, Denunce

Juve, inchiesta shock!

Lo ha fatto “anche nella speranza di chiudere le polemiche susseguite dopo quella data (cioè il 7 marzo scorso, ndr) e bloccare un processo mediatico inopportuno che non fa bene né alla giustizia sportiva né a quella ordinaria, entrambi i processi sono in

PURTROPPO LA MAFIA TENDE A INFILARSI OVUNQUE CI SIANO I SOLDI E NON SEMPRE RICONOSCERLA È FACILE E IMMEDIATO. MA L'ONOREVOLE ROSY BINDI SI ACCORGE SOLO NELL'APRILE DEL 2017 CHE ANCHE IL BAGARINAGGIO DEI BIGLIETTI DELLE PARTITE DI CALCIO IMPORTANTI PUÒ ESSERE UN'ATTIVITÀ TALE DA FARE GOLA AI MALAVITOSI

Ha cercato di fare ordine sui contatti tra presunti ‘ndranghetisti e uomini della Juventus, ma anche di limitare le sue responsabilità. Il procuratore federale Giuseppe Pecoraro è tornato in commissione Antimafia, si è difeso e ha fornito risposte alle domande incalzanti degli onorevoli sui contatti tra il club e tifosi legati alla malavita che gestivano il bagarinaggio.

Lo ha fatto “anche nella speranza di chiudere le polemiche susseguite dopo quella data (cioè il 7 marzo scorso, ndr) e bloccare un processo mediatico inopportuno che non fa bene né alla giustizia sportiva né a quella ordinaria, entrambi i processi sono in corso”.

"In Italia le mafie arrivano persino alla Juventus e questo è chiaro". Così il presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi, in occasione dell'audizione del procuratore della Figc, Giuseppe Pecoraro, che si è tenuta presso Palazzo San Macuto a Roma. "Voglio che sia chiara una cosa - ha proseguito la Bindi - oggi il procuratore Pecoraro ha ammesso che in quella telefonata (tra Calvo e D'Angelo, ndr) non si sta parlando del presidente della Juventus Agnelli".

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
(Torino)
-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
(Torino)
-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...


(Torino)
-


Scarica gli oneri sulle generazioni future e viola l’equilibrio di bilancio e...

La SCHIAVITU' ai tempi di AMAZON
La SCHIAVITU' ai tempi di AMAZON
(Torino)
-

CI FANNO UN AMAZON COSÌ - UNA DIPENDENTE ITALIANA DI BEZOS SVELA LE CONDIZIONI DI LAVORO
CI FANNO UN AMAZON COSÌ - UNA DIPENDENTE ITALIANA DI BEZOS SVELA LE CONDIZIONI...

Governo Gialloverde: in TROPPI stanno barando
Governo Gialloverde: in TROPPI stanno barando
(Torino)
-

Viviamo strani giorni, cantava Battiato. Prendi l’Italia: in soli cinque anni ha voltato le spalle al conducator Renzi, trionfatore alle europee con il 40%, per dare una chance all’alieno governo gialloverde.
Viviamo strani giorni, cantava Battiato. Prendi l’Italia: in soli cinque anni ha...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati