Inseguimento e violenta sparatoria a Modica

RAGUSA ore 13:17:00 del 09/01/2015 - Categoria: Cronaca

Inseguimento e violenta sparatoria a Modica

Inseguimento e violenta sparatoria a Modica | L’analisi di Italiano Sveglia

Nel corso della nottata, intorno alle ore 04.00, l’autoradio in turno dell’ aliquota radiomobile di Modica interveniva, a seguito di una segnalazione alla centrale operativa, in via s. pellico, ove probabilmente si stava verificando un furto. Già dal primo sguardo i militari, immediatamente giunti sul posto, constatavano che la porta d’ingresso dell’abitazione segnalata mostrava una forzatura e, all’interno, vi era la presenza di alcuni soggetti.

Pertanto, i carabinieri si introducevano nell’abitazione al fine di capire cosa stessero facendo quelle persone all’interno e, quindi, accertavano la presenza di cinque persone che stavano rovistando nelle diverse stanze e che, alla vista dei militari, tentavano di sottrarsi alla cattura.

Infatti, vistisi scoperti, i cinque malviventi tentavano la fuga e, in particolare uno di essi, impugnando un coltello a serraManico di genere vietato, nonostante gli inviti dei carabinieri a fermarsi, si scagliava contro i due militari tentando di colpirli con delle coltellate e li spingeva a terra al fine di guadagnarsi la via di fuga. Prontamente però, uno dei militari, nonostante già aggredito e fatto cadere a terra, riusciva a bloccare l’aggressore che, di tutta risposta, lo provava nuovamente ad accoltellare più volte, pertanto, ne nasceva una violenta colluttazione nel corso della quale, dall’arma in dotazione al carabiniere partiva accidentalmente un colpo che attingeva il malvivente nella parte anteriore della coscia.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Il SISTEMA Ferrero: truffa, fatture false e autoriciclaggio
Il SISTEMA Ferrero: truffa, fatture false e autoriciclaggio

-

L'Espresso nel 2017 aveva svelato la galassia di interessi dell'imprenditore romano. A cui oggi la Guardia di Finanza ha sequestrato i beni per 2,6 milioni di euro
I pm di Roma hanno indagato il patron della Sampdoria e altre cinque persone. La...

Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno

-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...

Mafia, arrestato Settimino Mineo: era l'erede di Toto Riina
Mafia, arrestato Settimino Mineo: era l'erede di Toto Riina

-

Già condannato a 5 anni al maxi processo istruito da Giovanni Falcone, fu riarrestato 12 anni fa per poi tornare in libertà dopo una condanna a 11 anni.
Da questa mattina è in atto un vero e proprio terremoto che distrugge i vertici...

Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta
Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta

-

Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media), così come loro le hanno rese pubbliche di modo che ognuno possa farsi la propria idea.
Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media),...

Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO

-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati