In Puglia l'UNICA BARRIERA CORALLINA del Mediterraneo

(Bari)ore 12:19:00 del 14/03/2019 - Categoria: , Ambiente, Curiosità, Scienze

In Puglia l'UNICA BARRIERA CORALLINA del Mediterraneo

Al largo di Monopoli l’eccezionale scoperta dei ricercatori del dipartimento di Biologia dell’Università di Bari: una barriera corallina proprio come quelle che popolano i fondali delle Maldive o di Sharm el Sheikh, nel Mar Rosso. E’ l’unica nel Mar Medit

Puglia . Al largo di Monopoli l’eccezionale scoperta dei ricercatori del dipartimento di Biologia dell’Università di Bari: una barriera corallina proprio come quelle che popolano i fondali delle Maldive o di Sharm el Sheikh, nel Mar Rosso. E’ l’unica nel Mar Mediterraneo.

“È la prima volta che nel Mediterraneo scopre una barriera così, con caratteristiche molto simili a quelle di memoria equatoriale”, ha spiegato il direttore del dipartimento di Biologia dell’Università di Bari, Giuseppe Corriero.  Si tratta di una barriera corallina al largo di Monopoli, in cui i sub si sono imbattuti fra i 40 e i 55 metri di profondità, a circa due chilometri dalla costa del comune a sud di Bari.

L’ipotesi degli studiosi è che il fronte della barriera possa estendersi anche ben oltre, anche se non in modo uniform,  in direzione del capoluogo pugliese, da un lato, e fino a Otranto, dall’altro.

“L’aspetto paradossale è che ce l’avevamo davanti agli occhi e non l’abbiamo mai vista” – racconta Corriero – “Nel caso delle barriere delle Maldive o australiane i processi di simbiosi tra le madrepore (animali marini che costituiscono i banchi corallini) sono facilitati dalla luce, mentre la nostra barriera vive in penombra e quindi le madrepore costituiscono queste strutture imponenti di carbonato di calcio in assenza di alghe”.

Le caratteristiche che rendono unica la barriera corallina pugliese sono  la profondità di circa 50 metri, e l’habitat e i suoi colori.

In difesa di questo straordinario tesoro, gli stessi ricercatori avrebbero già allertato informalmente  l’Ufficio parchi e tutela della biodiversità della Regione.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

ALTRE NEWS
Attacco di cuore? Ecco i segnali del tuo corpo settimane prima!
Attacco di cuore? Ecco i segnali del tuo corpo settimane prima!
(Bari)
-

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte in America, uccidendo una media di 610.000 persone all’anno – cioè 1 ogni 4 morti.
Le malattie cardiache sono la principale causa di morte in America, uccidendo...

L'occulto problema dei DISTURBI ALIMENTARI degli italiani
L'occulto problema dei DISTURBI ALIMENTARI degli italiani
(Bari)
-

Centri insufficienti, mancanza di informazione, burocrazia esasperata: nonostante i dati allarmanti, chi soffre di questi problemi spesso non sa a chi chiedere aiuto per trovare una via d’uscita
Nessuno sa veramente cosa sia un disturbo alimentare finché non lo vive,...

Aumentare livelli di DOPAMINA per essere felici!
Aumentare livelli di DOPAMINA per essere felici!
(Bari)
-

La dopamina risulta essere essenziale e preziosa per una serie di motivazioni che riguardano il nostro benessere
La dopamina è un neurotrasmettitore, responsabile della trasmissione dei segnali...

2 ore nella natura? Ecco come si trasformano i nostri ORMONI e DNA!
2 ore nella natura? Ecco come si trasformano i nostri ORMONI e DNA!
(Bari)
-

Una passeggiata nella natura oltre a liberarci la mente e mettere in moto il corpo cambia i percorsi neuronaliin modo da migliorare nettamente la nostra salute mentale. Non è un guru a dircelo ma uno studio dell’Università di Stanford.
Steve Jobs è noto per i suoi “meeting camminati” nel parco e lo stesso anche il...

Roma: poesie gratis al BAR, col caffe' e cornetto!
Roma: poesie gratis al BAR, col caffe' e cornetto!
(Bari)
-

È “Caffè, cornetto e poesia”, l’iniziativa che nasce da un’idea del gruppo di arti performative Grande Come una città, del III municipio della Capitale, deciso a “contagiare” la creatività di chi anima tutti i territori e le città che avranno il piacere d
Inondare la città con la poesia: in occasione della Giornata internazionale...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati