In centro Italia è atteso un terremoto importante. VIDEO

(Napoli)ore 14:44:00 del 13/10/2018 - Categoria: , Ambiente, Cronaca

In centro Italia è atteso un terremoto importante. VIDEO

È noto, perché lo ha detto la Commissione Nazionale Grandi Rischi, che nell’area è atteso un terremoto importante

Mauro Fabris è il vicepresidente di Strada dei Parchi Spa e recentemente è stato intervistato da Sky TG24. 

Strada dei Parchi è concessionario dell’ANAS, fino al 2030, per la gestione dell’Autostrada A24 e dell’Autostrada A25.

Sono le due autostrade che attraversano Lazio e Abruzzo: l’A24 collega Teramo a Roma e l’A25 collega Pescara a Roma.

Lungo i due tragitti si trovano ponti molto lunghi e alti. E la zona, com’è ormai tristemente noto, è forse la più sismica d’Italia.

Nell’ottimo servizio di Sky, andato in onda il primo ottobre, giusto qualche giorno fa, la giornalista Carola Di Nisio, è andata a toccare con mano – e a sgretolare con mano – i piloni dell’autostrada che corrono dall’Adriatico al Tirreno.

A pochi chilometri dalla capitale, ci sono ferri arrugginiti che sporgono e calcinacci che cadono mentre sopra viaggiano, forse inconsapevoli, automobili e camion.

La Di Nisio allora chiede spiegazioni a un ingegnere, che non offre risposte incoraggianti:

“Non c’è ferro che lavora, e quindi, se non lavora il ferro, in caso di flessione, di sforzo trasversale, la colonna c’è il rischio che venga giù“.

E prosegue: “Lei immagini questo ponte col traffico, che è continuamente sollecitato a vibrazione, vede? Si sfalda“.

“Bisogna arrivare in tempo utile – continua l’ingegnere – perché più passa il tempo e più difficile diventa la riparazione. Coi tempi siamo un po’ al limite…“.

Nell’area è atteso un terremoto importante

Ma il peggio non è arrivato. La giornalista passa a intervistare Mauro Fabris e gli chiede: “Queste autostrade sono sicure oppure no?“.

La risposta: “Noi siamo tranquilli per il presente, siamo preoccupati per il futuro, per quanto riguarda la sicurezza. Perché il tema è il terremoto e siamo nella zona più sismica d’Italia“.

Come se non fosse già abbastanza scioccante tutto ciò che il servizio ha appena mostrato, Fabris non ha finito:

“È noto, perché lo ha detto l’Istituto [Commissione, ndr] Nazionale Grandi Rischi, che nell’area è atteso un terremoto importante“.

[video]

QUI

Scritto da Gregorio

ALTRE NEWS
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori
(Napoli)
-

Extravergine, davvero per chiamarlo Italico basterà il 50% di olio italiano?
Le voci corrono da tempo e in questi giorni starebbero per prendere corpo:...

Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
(Napoli)
-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...

Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'
Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'
(Napoli)
-

L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di dare una”stretta ai social network perché considerati da lui una “minaccia pubblica”.
L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di regolare...

Terremotati: il nuovo governo non ha fatto NIENTE per noi
Terremotati: il nuovo governo non ha fatto NIENTE per noi
(Napoli)
-

Francesco Pastorella, coordinatore di 114 comitati di terremotati, critica il governo per la gestione di questi mesi
Terremotati contro migranti. L'ultima "trovata comunicativa" del Ministro degli...

2018: una GUERRA ha causato 40 milioni di morti. LO SAPEVI?
2018: una GUERRA ha causato 40 milioni di morti. LO SAPEVI?
(Napoli)
-

È la guerra contro la vita umana nascente
Il 2018 si è da poco concluso e numerosi e diversificati sono stati i bilanci...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati