Guida: come sapere se i vostri figli fumano canne

NOVARA ore 22:46:00 del 30/12/2014 - Categoria: Denunce, Editoria, Sociale

Guida: come sapere se i vostri figli fumano canne

Guida: come sapere se i vostri figli fumano canne | La guida di Italiano Sveglia

I principi attivi e i prodotti della decomposizione della canapa possono essere riscontrati nell'organismo grazie ai test per verificare se una persona ha consumato droghe. Il periodo in cui è possibile riscontrare tracce di canapa varia da qualche ora a diversi mesi a seconda della sostanza analizzata, che può essere sangue, urina, saliva, sudore o capelli. È quanto afferma l'Istituto svizzero di prevenzione dell'alcolismo e altre tossicoManie (ISPA) di Losanna.

Il fatto che si trovino tracce di canapa nei liquidi biologici, e in che quantità le si trovi, dipende dalla dose di canapa consumata, dal tipo di consumo (se la si fuma o la si ingerisce) e dalla regolarità del consumo (occasionale o cronico) delle singole persone. A seconda dei casi, la permanenza della canapa nell'organismo varia, e di conseguenza cambia anche la possibilità di dimostrare il consumo con i test. Nel sangue, il THC, il principio attivo inebriante della canapa, può essere riscontrato già dopo pochi minuti e può venire misurato fino a 12 ore dopo il consumo. In caso di consumo occasionale, i prodotti della decomposizione della canapa possono essere riscontrati per 2 o 3 giorni dopo il consumo, ma in caso di consumo regolare, è ancora possibile riscontrarli dopo 3 settimane.

Il test del sangue è quello che permette di verificare con maggior precisione la presenza di canapa nel corpo, per quanto concerne la quantità e il momento del consumo. Di conseguenza viene utilizzato nella maggior parte dei casi come test di conferma qualificante – per esempio nella circolazione stradale – qualora altri test abbiano già dato un esito positivo.

Attualmente, il primo controllo per cercare tracce di droghe nei liquidi biologici spesso consiste in un test della saliva o dell'urina. In quest'ultimo liquido, i prodotti della decomposizione della canapa si riscontrano per un periodo molto lungo, fino a tre mesi, mentre nella saliva la permanenza delle tracce non supera le 24 ore. L'unico test in cui il periodo per dimostrare il consumo di canapa è più lungo rispetto a quello dell'urina è l'analisi dei capelli. Più i capelli sono lunghi, maggiore è la possibilità di riscontrare tracce di canapa: per ogni centimetro di capello è possibile risalire di un mese in più nel consumo di droga. Recentemente, la polizia svizzera ha adottato anche il test del sudore, perché anche in tale sostanza si trovano tracce della droga. In questo caso, gli specialisti valutano la permanenza delle tracce a poche ore e questo test permette solo di stabilire se la persona ha consumato canapa o meno.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia

-

Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione di Luigi Pirandeloo “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”
Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione...

Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti

-

Un’operazione da 340 milioni e manca ancora la commissione per Mendes. I costi sono già aumentati con gli ultimi acquisti, la gestione si è un po’ stressata
La domanda è sempre la stessa: come farà la Juventus a consentirsi l’acquisto e...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno

-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo
Fusione Bayer-Monsanto: l'INFERNO che attende il mondo

-

In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente corrotte, Bayer e Monsanto, venga permesso di unire le forze, in quello che promette di essere il prossimo stadio nell’acquisizione delle risorse agricole e farmaceutiche del
In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente...

Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!

-

Quando l' ex presidente del consiglio Matteo Renzi propose Giuseppe Mineo come giudice del Consiglio di Stato, ossia il massimo organo della giustizia amministrativa, si crearono non pochi imbarazzi
TINTINNIO DI MANETTE – ARRESTATO A MESSINA GIUSEPPE MINEO, L’UOMO CHE RENZI...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati