Giovane uccisa: il suo fidanzato confessa

AGRIGENTO ore 07:08:00 del 12/01/2015 - Categoria: Cronaca

Giovane uccisa: il suo fidanzato confessa

Giovane uccisa: il suo fidanzato confessa | L’analisi di Italiano Sveglia

Quando succedono questi eventi drammatici la comune popolazione oltre ad indignarsi per gli accaduti prende nettamente le distanze da ogni futura crisi che potrà accadere. Queste suddette persone, però, non sanno che il cervello umano è ingestibile e non possiamo comandarlo sempre. Possono venire degli istanti, perché di momenti fugaci si tratta, di vera e propria pazzia a chiunque.

Ha confessato il delitto ed ha fatto ritrovare l’arma con la quale ha ucciso la sua compagna, la giovane rumena Alina Condurache di 22 anni. Angelo Azzarello, 26 anni, piccolo imprenditore di Palma di Montechiaro si è tolto un peso. Grazie all’ottimo lavoro del sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento, Andrea Maggioni, che ha coordinato sin dal primo momento le attività investigative dei carabinieri della Compagnia di Licata, la brutale vicenda originata da motivi di gelosia che ha portato alla morte la giovane rumena, ha trovato la parola fine.

Azzarello nel rendere ampia confessione e confermando la gelosia come movente (la ragazza aveva deciso di lasciarlo) ha anche indicato il posto esatto – contrada Cipolla di Palma - dove era stata nascosta la pistola, una calibro 7,62 di fabbricazione serba. E ieri, i  carabinieri, il Pm Maggioni e i legali del giovane omicida nel corso del sopralluogo in contrada Cipolla hanno rinvenuto l’arma. Azzarello è accusato di aver esploso - in contrada Cipolla, a Palma di Montechiaro, nella sua azienda agricola - due colpi di pistola contro la donna, uccidendola, che lo stava per lasciare. Il grave episodio è avvenuto lo scorso 3 dicembre a tarda sera.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA
Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA

-

LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti limoni provenienti dalla Spagna sono state sequestrate dal corpo forestale della Regione siciliana.
LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!

-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...

Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice

-

FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come una fusione alla pari
FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come...

Legalizzazione della cannabis: anche la Germania apre le frontiere
Legalizzazione della cannabis: anche la Germania apre le frontiere

-

LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS IN GERMANIA - Germania, terra famosa per il suo rigore, spesso presa come termine di paragone per efficienza e organizzazione collettiva, sta finalmente aprendosi verso il tema Cannabis e la sua eventuale legalizzazione.
LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS IN GERMANIA - Germania, terra famosa per il suo...

Unicredit: 3 milioni di dati di clienti VIOLATI
Unicredit: 3 milioni di dati di clienti VIOLATI

-

Nell'accesso non autorizzato a file Unicredit «non sono stati compromessi altri dati personali, né coordinate bancarie in grado di consentire l'accesso ai conti dei clienti o l'effettuazione di transazioni non autorizzate» ha fatto sapere la banca
DATI UTENTI UNICREDIT VIOLATI - Il team di sicurezza informatica di Unicredit ha...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati