Giornata contro violenza su donne ma il dramma prosegue

ASTI ore 16:02:00 del 26/11/2014 - Categoria: Cronaca, Cultura, Sociale

Giornata contro violenza su donne ma il dramma prosegue

Oggi si celebra la giornata contro la violenza sulle donne: purtroppo, però, l'epidemia non si placa, ecco cosa è accaduto ad Asti

Oggi si celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne con tante iniziative in diverse città d'Italia per cercare di prevenire un fenomeno dei nostri tempi purtroppo molto diffuso e al quale non sono ancora stati trovati seri e concreti rimedi. Gli episodi di violenza non si sono fermati nemmeno in queste ore.

In provincia di Asti, infatti, un uomo, al termine di un litigio con la propria compagna, ha minacciato la stessa con un coltello. I vicini si sono accorti che qualcosa non andava e, spaventati dalle urla, hanno chiamato la polizia che è prontamente intervenuta per fermare l'uomo.

Gesti come quelli dei vicini di casa sono importanti. Spesso, infatti, tra le mura domestiche le donne sono indifes e, dunque, è fondamentale che chi sappia qualcosa o abbia soltanto dei sospetti avvisi chi di dovere per fare in modo che le donne in difficoltà possano essere soccorse. Solo così si può cercare di evitare altre tragedie.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
Radar militari della NATO che uccidono gli italiani

-

Siamo assediati da nemici invisibili e silenziosi:i potenti radar militari della NATO che uccidono lentamente con i loro impulsi a microonde.
“Aiutateci a non morire. Siamo assediati da un nemico invisibile e silenzioso:...

Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!

-

Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre, la trasformazione in un canale ricco di informazione e di talk non urlati, per “smontare” la retorica di Lega e 5 Stelle che tanti successi ha mietuto nei mesi passati e sta contin
Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre,...



-


Alberto Angela da sempre porta la cultura nelle case degli italiani con quel suo...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO

-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Corruzione: 2018 anno da RECORD. In 5 mesi superato tutto il 2017!
Corruzione: 2018 anno da RECORD. In 5 mesi superato tutto il 2017!

-

Dall’inizio dell’anno in Italia sono girate quasi 40 milioni di euro di mazzette. E si tratta solo di quelle scoperte dalla Guardia di Finanza.
Dall’inizio dell’anno in Italia sono girate quasi 40 milioni di euro di...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati