Finti incidenti: attenzione alle truffe, anziani presi di mira

TERNI ore 12:30:00 del 12/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Finti incidenti: attenzione alle truffe, anziani presi di mira

Già da diverso tempo è in atto una truffa ai danni di anziani: ora vi racconteremo di cosa si tratta e come prevenirla

Il mondo e nello specifico l'Italia è piena di gente senza scrupoli pronta ad approfittarsi del prossimo e a compiere truffe soprattutto ai danni delle persone che non sanno come difendersi e che, colpite negli affetti e nei sentimenti, cedono facilmente alla volontà dei truffatori.

Si tratta di persone molto esperte, che sanno quando, dove e come colpire e che raramente sbagliano. Ora vi racconteremo una truffa che già da un po' di tempo è stata messa in piedi da qualcuno o da una vera e propria banda che opera a Terni e dintorni.

La truffa consiste nel chiamare al telefono un'anziana. Chi parla si spaccia per un avvocato e dice all'anziana che il figlio è stato vittima di un incidente in seguito al quale ha avuto dei problemi con la Polizia. Il falso legale dichiara all'anziana che con circa 3.500 euro tutto si sistema. L'uomo passa, poi, la chiamata ad un altro uomo che finge di essere il figlio della vittima e che conferma quanto dichiarato prima dal legale.

Nell'episodio in questione, il secondo nel giro di pochi giorni, una 87enne ha ammesso di non aver tutto quel denaro ma soltanto gioielli. L'avvocato a quel punto ha detto che non c'erano problemi e che un suo collaboratore sarebbe passato a casa della signora a prendere i gioielli. A quel punto un uomo si è diretto a casa della donna e si è fatto consegnare i gioielli, con la promessa di utilizzarli per liberare il figlio e di restituirli subito dopo.

La donna ha, poi, chiamato la figlia che in pochi istanti si è accorta del raggiro ed ha presentato denuncia ma per ora dei malviventi ancora nessuna traccia. La Questura di Terni invita la popolazione a chiamare sempre i propri figli, a non aprire la porta di casa agli sconosciuti e, soprattutto, a non dare soldi a nessuno!

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Unicef: ogni 3 euro che doni, 2 vanno a una societa' privata!
Unicef: ogni 3 euro che doni, 2 vanno a una societa' privata!

-

Unicef: se doni 3 euro, 2 vanno a una società privata. Ma per il fondo per l’infanzia va bene così L’affare Play Therapy Africa – Scoperta dei pm di Firenze nell’inchiesta sui Conticini. Ma il Fondo per l’infanzia ha deciso che va bene così
Su dieci milioni di donazioni versate ad associazioni umanitarie per aiutare i...

Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!

-

Il cardinale da 35 mila euro al mese: in Vaticano scoppia un nuovo scandalo
L’amico e primo consigliere di Francesco, Oscar Maradiaga, predicava il...

La tua casa a rischio? Ecco la mappa che tutti dovremmo conoscere
La tua casa a rischio? Ecco la mappa che tutti dovremmo conoscere

-

Oggi l'Italia piange altre vittime: 12 in totale le vite travolte dal fango e dalla pioggia. Tra polemiche e commozione, si torna a parlare di rischio idrogeologico.
Oggi l'Italia piange altre vittime: 12 in totale le vite travolte dal fango e...

Si espande il modello CINA: Internet sempre MENO LIBERO
Si espande il modello CINA: Internet sempre MENO LIBERO

-

L’organizzazione non governativa ‘Freedom House’ nel suo ultimo rapporto ha evidenziato un aggravamento sul fronte dei diritti e delle libertà della rete
L’organizzazione non governativa ‘Freedom House’ nel suo ultimo rapporto ha...

Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!

-

Stop ai corsi di italiano e alla formazione professionale. Non solo: via gli psicologi, ridotta al minimo la presenza di assistenti sociali, operatori culturali, medici e infermieri
Ogni ospite vedrà il medico per massimo 4 ore l’anno. L’infermiere, invece, non...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati