Farine Raffinate? Ecco 5 effetti negativi su ognuno di noi

(Cagliari)ore 23:24:00 del 31/05/2018 - Categoria: , Salute, Scienze

Farine Raffinate? Ecco 5 effetti negativi su ognuno di noi

IL CONSUMO DI PRODOTTI FATTI CON FARINE RAFFINATE È DI ORDINE QUOTIDIANO PER I CONSUMATORI, ANCHE SE CAUSANO BEN 5 EFFETTI NEGATIVI SULLA SALUTE DELL’UOMO.

IL CONSUMO DI PRODOTTI FATTI CON  FARINE RAFFINATE  È DI ORDINE QUOTIDIANO PER I CONSUMATORI, ANCHE SE CAUSANO BEN 5 EFFETTI NEGATIVI SULLA SALUTE DELL’UOMO.

Innanzitutto spieghiamo brevemente di cosa parliamo quando parliamo di processo di raffinamento. In breve, le farine raffinate sono il prodotto di un processo meccanico che vanno a subire un filtraggio in percentuali diverse in base al tipo di farina che si vuole ottenere.

  •  La farina tipo 00 subisce un abburattamento (filtraggio, setacciamento) del 50%: rappresenta la peggiore tra le farine raffinate . Questa viene ricavata dal cuore del chicco, che è la parte  più ricca di zuccheri e proteine.
  • La farina tipo 0 subisce un abburattamento del 72%, ciò significa che la parte predominante della farina sarà caratterizzata da quella più esterna del chicco,
  • Le farine tipo 1 e 2 hanno un grado di abburattamento rispettivamente dell’80% e dell’85%.
  • La farina integrale invece non è stata setacciata, ma ha subito soltanto il primo processo di macinazione. La farina integrale contiene le parti più esterne del chicco e quindi la crusca. 

Perché le farine raffinate fanno male

Assumere le farine raffinate può causare :

  • infiammazioni,
  • stitichezza,
  • indigestione,

Questo perché i principi nutritivi essenziali come le fibre ( che sono quelle che ci servono ) vengono ridotte sostanzialmente dopo il processo di raffinazione.

Perché acquistiamo farine raffinate 

Innanzitutto, sottolineiamo, come ben saprai , che il consumo di farine raffinate è comune in tutto il mondo , e nonostante continuiamo a ricevere avvertenze negative sul loro consumo, continuiamo ad includerle nella nostra dieta.

Attenzione!  Ovviamente non parliamo soltanto dell’acquisto vero e proprio di farine, ma anche e sopratutto di tutti i prodotti industriali contenente le stesse:

  • biscotti,
  • merendine,
  • crackers,
  • pane,
  • fette biscottate,
  • svariati ed infiniti tipi di prodotti farinacei, dolci e salati.

Il loro consumo sembra inevitabile,proprio per la loro larga diffusione sul mercato sotto forma di ogni svariata forma di prodotto, e anche perché, ovviamente, è più conveniente per le aziende, che riescono cosi ad ottenere un quantitativo stra maggiore di prodotto e rivenderlo a costi più contenuto.

Per questi ed altri motivi, è  importante sapere quali sono ..

Gli effetti negativi che le farine raffinate causano alla salute 

1. Aumentano i livelli di zucchero nel sangue

Devi smetterla di pensare che lo zucchero viene consumato soltanto se ti nutri di alimenti dolci o dolciastri. L’ingestione dei dolci non è l’unica causa di alti livelli di glucosio nel sangue.

Per questo motivo molte persone non si spiegano il perché di questi livelli nonostante una dieta priva di dolci e dolciumi.

  • L’amilopectina, e l’ lata concentrazione di carboidrati nelle farine raffinate  si trasformano facilmente in zuccheri nel sangue e, per questa ragione, aumenta il rischio di soffrire di diabete.

2. Aumentano l’acidità del corpo

Dopo aver consumato alimenti a base di farine raffinate , si producono effetti negativi sul PH del corpo, perché gli elementi contenenti in esse vanno ad alterare l’equilibrio acido che regola le varie funzioni dell’organismo.

Un organismo sano ha un pH di 7,4 ma, dopo aver consumato questo tipo di alimenti, il livello di acidità aumenta in modo allarmante.

  • Di conseguenza il corpo non riesce ad assorbire il calcio  e la salute delle ossa viene messa in discussione.
  • Hanno un impatto negativo anche sul sistema immunitario e sul funzionamento del metabolismo.

3. Provocano l’aumento di peso

Questa ovviamente non ti sembrerà una novità, ma torniamo al discorso.. “Perché ingrasso se non mangio zuccheri?”Perché probabilmente assorbi molti alimenti a base di farine raffinate e non lo sai o non te ne rendi conto.Il problema non sono i carboidrati, se scegli quelli giusti e con la giusta combinazione, puoi mangiarli tutti i giorni senza danneggiare quelle funzioni metaboliche che ti aiutano a combattere l’eccesso di peso.

Bene, abbiamo detto che i livelli di glucosio aumentano e gli stessi fano aumentare la predisposizione del corpo all’accumulo di grasso.

Ciò è dovuto al loro elevato contenuto di carboidrati che, oltre a incrementare i livelli di glucosio,

  •  fanno aumentare la tendenza ad accumulare grasso.
  • Interferiscono anche nella decomposizione degli alimenti durante i processi di ingerimento e digestione, questo a causa dell’assenza di fibre e dei principi
  • nutritivi essenziali (dovuta alla raffinazione,) che garantiscono la digestione e la regolarità intestinale. Cattiva digestione e stitichezza= aumento di peso.

4. Provocano infiammazione

Uno studio pubblicato su BMC Gastroenterology, sperimentò su un gruppo di donne il comportamento di  disturbi infiammatorin. Al gruppo di donne a cui fu attribuita una dieta povera di glutine, si verificò un miglioramento dell’intestino irritabile e della fibromialgia.

Le persone alle quali viene diagnosticata una malattia infiammatoria devono evitare il consumo di composti raffinati, perché aumentano l’infiammazione nei tessuti.

  • Gli squilibri di glucosio presente nel sangue danneggiano quei processi che trasformano le prote in energia.
  • Il loro consumo provoca una reazione chimica nota come glicazione, ovvero un processo infiammatorio  associato a malattie infiammatorie croniche , come l’artrite.

5. Provocano depressione

Non solo salute, ma anche umore . I carboidrati contenenti farine raffinate sono responsabili di alcuni effetti negativi sull’umore.

Questo accade perché, il principio nutritivo, quando diventa difficile da digerire , va ad alterare la chimica del cervello, aumentando consecutivamente la sensazione di stanchezza e insonnia, che può diventare in alcuni casi, cronica.

Nn si tratta di una questione di energia, ma di vero e proprio danneggiamento dello stato fisico e mentale che va a scapitò della produttività e quindi dell’appagamento e della felicità.

Quanto spesso ingerisci farine raffinate?

Ti sei reso conto conto che lo mangi regolarmente, e cominci a considerare la diminuzione di consumo e una scelta consumistica differente?

Cosa fare per evitare questi problemi o per non peggiorarli?

  • Cercate di evitare i prodotti che contengono farine raffinate e sostituiteli con alternative più sane, come i prodotti integrali, ma attenzione, abbi cura di scegliere IL VERO PRODOTTO INTEGRALE, eh si, perché in giro l’industria alimentare ci riserva sempre qualche sorpresina.
  • Scopri e prendi dimestichezza con altre farine che possono soddisfare il palato e dare la stessa consistenza alle tue ricette, pensa, esiste addirittura la farina di canapa tra quelle selezionate contenenti i più alti principi nutritivi.
  • Se puoi, acquista grano biologico dai nostri contadini (possibilmente il grano duro, che ha un contenuto più basso di zuccheri) e macinalo da solo in casa. Si hai capito bene. La farina migliore e di alta qualità è quella macinata a pietre, però è anche la più costosa.
  •  Dove si compra il mulino? Su internet si possono trovare dei mulini a pietra di dimensioni ridotte, come questo

Da: QUI

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
I 2 INGREDIENTI che IRRITANO LE INDUSTRIE FARMACEUTICHE!
I 2 INGREDIENTI che IRRITANO LE INDUSTRIE FARMACEUTICHE!
(Cagliari)
-

La combinazione di cannella e miele è nota per essere estremamente utile nei trattamenti di numerose malattie.
La combinazione di cannella e miele è nota per essere estremamente utile nei...

Dieta alternata per dimagrire senza sforzi!
Dieta alternata per dimagrire senza sforzi!
(Cagliari)
-

È pensiero comune che quando ci si mette a dieta sia necessario seguirla per un periodo di tempo indefinito che, il più delle volte, è superiore a quello che si riesce a sopportare.
È pensiero comune che quando ci si mette a dieta sia necessario seguirla per un...

ALOE VERA: LA PIANTA DELL'IMMORTALITA'!
ALOE VERA: LA PIANTA DELL'IMMORTALITA'!
(Cagliari)
-

Per gli egiziani era la pianta dell’immortalità e per i nativi americani era la bacchetta del cielo, l’aloe vera può vantare una vasta gamma di proprietà curative sorprendenti.
Per gli egiziani era la pianta dell’immortalità e per i nativi americani era la...

Come le SOSTANZE TOSSICHE hanno influito sulla tua FERTILITA'
Come le SOSTANZE TOSSICHE hanno influito sulla tua FERTILITA'
(Cagliari)
-

“Le sostanze tossiche hanno rotto le palle”, così si chiama il primo studio dello sperma degli uomini italiani che mira a valutare quanto la contaminazione ambientale incida sull’infertilità
“Le sostanze tossiche hanno rotto le palle”, così si chiama il primo studio...


(Cagliari)
-


Che cos'è il gusto? È il senso più soggettivo e indefinibile di tutti. Un...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati