Esplosione al porto di Livorno: due operai morti. Video

(Livorno)ore 08:34:00 del 31/03/2018 - Categoria: , Cronaca

Esplosione al porto di Livorno: due operai morti. Video

Una forte esplosione si è verificata oggi intorno alle 14 durante il rifornimento ad un serbatoio di gas nella zona industriale del porto di Livorno. All’interno del serbatoio, acetato di etile, una sostanza molto infiammabile.

L’incidente è avvenuto all’interno del deposito Costiero Neri. Al momento dell’esplosione due operai, specializzati in bonifiche ambientali e dipendenti della Lombramare srl, stavano effettuando lavori di manutenzione. Uno dei due operai è morto sul colpo, l’altro era ancora in vita quando sono arrivati i soccorsi ma è deceduto poco dopo, altri operai hanno riportato lievi ferite. I loro nomi: Nunzio Viola, 52 anni, e Lorenzo Mazzoni, 25 anni.

Le cause dell’incidente

Ancora da verificare le cause dell’incidente, probabilmente una sacca di gas all’interno della cisterna che al momento della tragedia era quasi vuota, motivo per il quale non si è innescato alcun incendio. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco.

Le parole del sindaco

Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin si è recato subito sul posto. Queste le sue prime dichiarazioni: “Siamo di fronte a una tragedia immane. Tocca contare l’ennesimo incidente sul lavoro che strappa due uomini innocenti alle loro famiglie. In questo momento drammatico per tutta la città il mio primo pensiero è per loro. A queste mogli, madri, figli. A ognuno di loro va il mio più profondo cordoglio, il mio sostegno e la massima vicinanza. Più forte del dolore, in questo momento, è soltanto la rabbia. Perchè tutto questo è inaccettabile. Quanto ancora, mi chiedo, deve allungarsi l’elenco delle vittime e delle tragedie consumate sui luoghi di lavoro prima che si riesca a fare qualcosa? A tutti i lavoratori, in particolare a quelli che operano in ambiente portuale, la politica deve garantire costantemente la massima sicurezza e non le vuote chiacchiere. La fine di una vita non ammette tentennamenti e impone risposte coraggiose; soprattutto impone risposte immediate. In questo momento le autorità preposte sono impegnate a far luce su questa terribile vicenda, mi auguro che riescano a chiarire al più presto le dinamiche dei fatti e accertare le eventuali responsabilità”.

[video]

Da: QUI

Scritto da Carmine

ALTRE NEWS
Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA
Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA
(Livorno)
-

LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti limoni provenienti dalla Spagna sono state sequestrate dal corpo forestale della Regione siciliana.
LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
(Livorno)
-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...

Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
(Livorno)
-

FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come una fusione alla pari
FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come...

Legalizzazione della cannabis: anche la Germania apre le frontiere
Legalizzazione della cannabis: anche la Germania apre le frontiere
(Livorno)
-

LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS IN GERMANIA - Germania, terra famosa per il suo rigore, spesso presa come termine di paragone per efficienza e organizzazione collettiva, sta finalmente aprendosi verso il tema Cannabis e la sua eventuale legalizzazione.
LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS IN GERMANIA - Germania, terra famosa per il suo...

Unicredit: 3 milioni di dati di clienti VIOLATI
Unicredit: 3 milioni di dati di clienti VIOLATI
(Livorno)
-

Nell'accesso non autorizzato a file Unicredit «non sono stati compromessi altri dati personali, né coordinate bancarie in grado di consentire l'accesso ai conti dei clienti o l'effettuazione di transazioni non autorizzate» ha fatto sapere la banca
DATI UTENTI UNICREDIT VIOLATI - Il team di sicurezza informatica di Unicredit ha...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati