Emergenza rifiuti al Nord: rischio blocco raccolta e RIFIUTI IN STRADA

(Milano)ore 12:14:00 del 24/07/2017 - Categoria: , Ambiente, Denunce, Sociale

Emergenza rifiuti al Nord: rischio blocco raccolta e RIFIUTI IN STRADA

Basterebbe fare una legge seria sulla plastica e obbligare a fare tutti gli imballaggi in PLT.

Basterebbe fare una legge seria sulla plastica e obbligare a fare tutti gli imballaggi in PLT. Perchè fare bottiglie opache? E' come la storia dei sacchetti, si è fatta una legge per obbligare a fabbricare sacchetti degradabili ma poi è bastato scrivere su quelli di plastica non riciclabile " solo per uso interno all'esercizio " ed ecco ricomparsi in tutti i negozi i sacchetti vietati. Siamo italiani furboni e se non si fanno leggi giuste con pesanti sanzioni non si risolveranno mai i problemi.

Ennesima dimostrazione che questo paese è totalmente allo sbando...
Nessuna pianificazione in tema di smaltimento dei rifiuti, nessuna pianificazione di urbanistica, nessuna de-burocratizzazione, nessuna politica di sviluppo, nessuna politica fiscale, nessuna politica di contenimento e/o inserimento degli immigrati, non parliamo poi di politiche per la sanità, o per il lavoro... niente di niente.
Tutto fatto in corsa, in emergenza, giusto per coprire il contingente, e spesso con leggi scritte in modo così astruso che entrano in conflitto materie diverse.
l'Italia merita grandemente di essere annoverato frà i paesi del 4° mondo.

Il delegato Anci Ivan Stomeo e il presidente Decaro hanno scritto al ministro Galletti per invocare misure urgenti: all'aumentare della raccolta, il Corepla non riesce a smaltire la parte di plastica eterogenea che va in combustione. Gli inceneritori sono in sovraccarico per i rifiuti della capitale e del mezzogiorno e i comuni minacciano lo stop della raccolta. Il consorzio da parte sua chiede di avere la priorità nell'incenerimento. Ma a quel punto a ballare sarebbero le tonnellate di rifiuti del Centro e del Sud

Scritto da Samuele

ALTRE NEWS
Ponte Morandi: lo strano scambio di mail nella notte tra il 14 e il 15
Ponte Morandi: lo strano scambio di mail nella notte tra il 14 e il 15
(Milano)
-

A poche ore dal crollo, Autostrade scrive a Cesi che risponde dimenticando il report allarmante di due anni prima e quindi assolvendo Autostrade
Partiamo dal principio. Nel 2015, Autostrade incaricò l’Ismes, del gruppo Cesi,...

Russia: ecco i soldati INVINCIBILI del futuro. A cosa servono?
Russia: ecco i soldati INVINCIBILI del futuro. A cosa servono?
(Milano)
-

La Russia ha creato la corazza per il soldato del futuro
La Russia ha creato la corazza per il soldato del futuro – di NIKOLAJ...

Bachelet: ecco chi e' veramente l'Alto Commissario ONU che accusa l'Italia di Razzismo
Bachelet: ecco chi e' veramente l'Alto Commissario ONU che accusa l'Italia di Razzismo
(Milano)
-

La Bachelet, proprio l’ex presidente cilena che accusa l’Italia di razzismo, quando era ministro della Sanità introdusse una legge sulla sterilizzazione (anche non volontaria) in Cile.
La Bachelet, proprio l’ex presidente cilena che accusa l’Italia di razzismo,...

In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
(Milano)
-

Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e non poteva accedere alla “buona morte” statale.
Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e...

BAVAGLIO AL WEB: ce l'hanno fatta, Legge in arrivo
BAVAGLIO AL WEB: ce l'hanno fatta, Legge in arrivo
(Milano)
-

Bavaglio al web: alla fine ce l’hanno fatta. Il Parlamento Europeo ha dato il via libera alla proposta di direttiva sui diritti d’autore nel mercato unico digitale.
Bavaglio al web: alla fine ce l’hanno fatta. Il Parlamento Europeo ha dato il...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati