Effetto SCANSUOLO? Ecco i rapporti tra JUVE e i vertici del SASSUOLO

(Roma)ore 23:32:00 del 11/05/2018 - Categoria: , Calcio, Denunce

Effetto SCANSUOLO? Ecco i rapporti tra JUVE e i vertici del SASSUOLO

A pensar male, nel pallone italiano, si racconta la carriera di Giovanni Carnevali, proprietario di quattro aziende di marketing sportivo e direttore generale del Sassuolo di Giorgio Squinzi.

Carnevali è tante cose, tante facce, tante poltrone. E un legame solido con radici piantate da trent' anni con Giuseppe detto "Beppe" Marotta, il capo della Juventus. Ai tempi di Monza, Ravenna e poi Como, tra gli Ottanta e Novanta - la stagione che trascina il campionato dall' epica di Sandro Ciotti al denaro gonfiato con le televisioni - Marotta allestiva squadre e Carnevali vendeva magliette.

Carnevali ha fondato la Master Group Sport, l'ha declinata di recente con la Master Group Media e l'ha ampliata con la Star Biz e la Believent: organizza eventi per palle di ogni genere e ogni federazione, pure la pallavolo femminile, raduna sponsor, fa brillare i marchi (pardon, i brand) sui cartelloni, ingaggia ex calciatori e cantanti, organizza cerimonie sportive e fattura oltre 12 milioni di euro.

L'amicizia con Marotta l'ha spinto un po' nei meandri del dietrologismo, chissà degli imbarazzi, di certo dei sospetti dei tifosi, degli addetti ai lavori e ai livori. E poi le coincidenze, maledette coincidenze, non aiutano, non salvano Carnevali. Ronzano le domande, ronzano parecchio, in questi ambienti saturi di mostri più o meno reali. Non soltanto perché Marotta ha assunto la figlia di Giovanni al marketing della Juve

Non soltanto perché Carnevali è il testimone di nozze di Beppe. Non soltanto perché per tanti giocatori gli spogliatoi di Juventus e Sassuolo s'assomigliano: tra chi saluta e ritorna, è un affollato andirivieni fra bianconeri e neroverdi.

L'ultima coincidenza si consuma stasera all' Olimpico di Roma. Per la quarta edizione consecutiva con la Juventus in finale di Coppa Italia, la Master Group Sport di Carnevali - per la quarta volta consecutiva - è titolare (leggiamo dagli annunci ufficiali) dei "diritti promo pubblicitari e delle attivitità di pubbliche relazioni".

Carnevali è il tramite che gli sponsor - tra cui la Mapei di Squinzi - hanno arruolato con la Lega Calcio per far luccicare la Coppa davanti allo sguardo di milioni di spettatori/consumatori. Un servizio da mezzo milione di euro.

Tra un paio di settimane, però, Carnevali non può sbagliare: Master Group organizza la festa allo stadio di Torino per lo scudetto di Buffon e compagni.

Il dirigente più esposto di una squadra di Serie A può lavorare per la Lega che rappresenta anche il Sassuolo e per la Figc che rappresenta anche la Lega e dunque anche il Sassuolo? Qui o c'è un odorino di conflitto di interessi o c' è una gigantesca coincidenza. Con Carnevali si propende per la seconda ipotesi.

Dago

Scritto da Samuele

ALTRE NEWS
I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
(Roma)
-

Firenze, “i milioni per l’Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli”. Ma per la riforma Orlando indagine rischia lo stop
L’inchiesta, resa nota nel 2016 da La Nazione, è nata da movimenti bancari...

Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
(Roma)
-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...

Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
(Roma)
-

E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al respingimento dei neri d’Africa, i nuovi invasori, che negli ultimi sedici anni circa un milione e ottocentomila italiani sono fuggiti dalle proprie case per cercare un lavoro e u
E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al...


(Roma)
-


"Gli svedesi hanno votato liberamente e democraticamente, e siamo fiduciosi...

SENZA VERGOGNA: 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi
SENZA VERGOGNA: 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi
(Roma)
-

Oltre 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi. Di Maio: “Non conoscono vergogna”
Sono già quasi 700 i ricorsi presentati da ex deputati della Repubblica contro...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati