Ecco come lavorare per Facebook

TERNI ore 09:23:00 del 07/03/2015 - Categoria: Internet, Lavoro, Sociale, Tecnologia

Ecco come lavorare per Facebook

Ecco come lavorare per Facebook. Lo rileva il proprietario del sito

Durante il Mobile World Congress che si è svolto questa settimana a Barcellona Mark Zuckerberg, 30enne cofondatore, presidente e amministratore delegato del social network Facebook, ha rivelato la regola d'oro che utilizza quando deve decidere se assumere o meno un nuovo dipendente e la risposta è più semplice di quanto si possa pensare.

"Quando valuto se assumere o meno un nuovo collaboratore mi domando sempre se lavorerei o meno per quella persona. Credo sia un buon test, questa regola finora mi è sempre tornata molto utile". Zuckerberg è il presidente di un gruppo il cui valore ad oggi è stimato in 35 miliardi di dollari. Parlando della sua regola d'oro Mark ha aggiunto che sia lui che il suo team cercano sempre di trovare persone i cui valori si allineino con quelli dell'azienda.

"Facebook non è una compagnia adatta a tutte le persone del mondo. Una delle cose più importanti per raggiungere il successo è mantenere un team che sia il più ristretto possibile. Facebook è utilizzato da più di un miliardo di persone al mondo ma la nostra squadra è composta da meno di diecimila dipendenti. È una cosa resa possibile solo dalla Tecnologia moderna. Le grandi compagnie si appesantiscono troppo". In effetti lo staff che dirige il social network con più iscritti al mondo è relativamente piccolo se paragonato ad altri grandi colossi della tecnologia, come ad esempio Google Inc. che conta attualmente 55mila dipendenti.

L'ultimo consiglio che Zuckerberg riserva a coloro che sono presenti al Mobile World Congress è quello di credere in sé stessi sempre e comunque. "Quando sei giovane ti diranno sempre che non hai abbastanza esperienza per fare le cose, che servono persone con più esperienza di te. Quando è nato Facebook io avevo 19 anni. Non screditatevi mai, non importa cosa stiate facendo. Tutti hanno una visione personale e unica che possono donare al mondo".

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
ZOE: l'elettrico che sta spopolando!
ZOE: l'elettrico che sta spopolando!

-

C'è chi è diventato attore protagonista del cambiamento nel campo della mobilità raccogliendo risultati straordinari: è Renault, che ha ideato una delle auto elettriche più amate in Francia e in Europa: ZOE.
La dimensione green negli ultimi tempi sta raccogliendo sempre più consensi, sia...

Come il backup di Whatsapp potrebbe prosciugare i tuoi giga!
Come il backup di Whatsapp potrebbe prosciugare i tuoi giga!

-

Un nuovo bug denunciato da molti utenti fa partire il salvataggio anche senza copertura Wi-Fi. I trucchi per usare meglio la chat
Un nuovo bug denunciato da molti utenti fa partire il salvataggio anche senza...

Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Social Card INPS 2018 per disoccupati: REQUISITI E COME FARE DOMANDA
Social Card INPS 2018 per disoccupati: REQUISITI E COME FARE DOMANDA

-

Come fare per richiedere la Social Card INPS 2018? Vediamo nel dettaglio di capire come funziona, chi può fare richiesta ed entro quali termini.
La Social Card INPS permette alle famiglie e alle persone che ne hanno bisogno,...

Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia

-

Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione di Luigi Pirandeloo “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”
Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati