Ecco come lavorare per Facebook

TERNI ore 09:23:00 del 07/03/2015 - Categoria: Internet, Lavoro, Sociale, Tecnologia

Ecco come lavorare per Facebook

Ecco come lavorare per Facebook. Lo rileva il proprietario del sito

Durante il Mobile World Congress che si è svolto questa settimana a Barcellona Mark Zuckerberg, 30enne cofondatore, presidente e amministratore delegato del social network Facebook, ha rivelato la regola d'oro che utilizza quando deve decidere se assumere o meno un nuovo dipendente e la risposta è più semplice di quanto si possa pensare.

"Quando valuto se assumere o meno un nuovo collaboratore mi domando sempre se lavorerei o meno per quella persona. Credo sia un buon test, questa regola finora mi è sempre tornata molto utile". Zuckerberg è il presidente di un gruppo il cui valore ad oggi è stimato in 35 miliardi di dollari. Parlando della sua regola d'oro Mark ha aggiunto che sia lui che il suo team cercano sempre di trovare persone i cui valori si allineino con quelli dell'azienda.

"Facebook non è una compagnia adatta a tutte le persone del mondo. Una delle cose più importanti per raggiungere il successo è mantenere un team che sia il più ristretto possibile. Facebook è utilizzato da più di un miliardo di persone al mondo ma la nostra squadra è composta da meno di diecimila dipendenti. È una cosa resa possibile solo dalla Tecnologia moderna. Le grandi compagnie si appesantiscono troppo". In effetti lo staff che dirige il social network con più iscritti al mondo è relativamente piccolo se paragonato ad altri grandi colossi della tecnologia, come ad esempio Google Inc. che conta attualmente 55mila dipendenti.

L'ultimo consiglio che Zuckerberg riserva a coloro che sono presenti al Mobile World Congress è quello di credere in sé stessi sempre e comunque. "Quando sei giovane ti diranno sempre che non hai abbastanza esperienza per fare le cose, che servono persone con più esperienza di te. Quando è nato Facebook io avevo 19 anni. Non screditatevi mai, non importa cosa stiate facendo. Tutti hanno una visione personale e unica che possono donare al mondo".

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Microsoft: ecco come trasformera' lo smartphone in una console!
Microsoft: ecco come trasformera' lo smartphone in una console!

-

Nel mondo dei videogiochi sta avvenendo un passaggio fondamentale: quello che, dalle console, va dritto verso l’implementazione dei nostri telefoni.
Nel mondo dei videogiochi sta avvenendo un passaggio fondamentale: quello che,...

Come sei stato COMPRATO con il MATERIALISMO
Come sei stato COMPRATO con il MATERIALISMO

-

Sei stato ingannato se pensi che lavorare 40 ore a settimana nella ruota del criceto umano dove stai vivendo, sia vita, mentre l’1 % possiede il 99 % dei soldi, i tuoi ovviamente.
Sei stato ingannato se pensi che lavorare 40 ore a settimana nella ruota del...

Hi tech: tutte le novita' del 2019
Hi tech: tutte le novita' del 2019

-

Nuovi telefoni cellulari, sperimentazioni di reti veloci, maggiordomi digitali evoluti e qualche tuffo nel passato. Ecco che cosa ci riserva il mondo dell'hi-tech il prossimo anno
Nuovi telefoni cellulari, sperimentazioni di reti veloci, maggiordomi digitali...

Ecco gli smartphone Oppo: prezzi bassi e prestazioni super!
Ecco gli smartphone Oppo: prezzi bassi e prestazioni super!

-

Alta tecnologia a prezzi accessibili: il colosso cinese, finora poco noto, punta sull'Italia.
Non avete mai sentito parlare di Oppo? È possibile, visto che fino ad oggi il...

Unicef: ogni 3 euro che doni, 2 vanno a una societa' privata!
Unicef: ogni 3 euro che doni, 2 vanno a una societa' privata!

-

Unicef: se doni 3 euro, 2 vanno a una società privata. Ma per il fondo per l’infanzia va bene così L’affare Play Therapy Africa – Scoperta dei pm di Firenze nell’inchiesta sui Conticini. Ma il Fondo per l’infanzia ha deciso che va bene così
Su dieci milioni di donazioni versate ad associazioni umanitarie per aiutare i...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati