Ecco come lavorare per Facebook

TERNI ore 09:23:00 del 07/03/2015 - Categoria: Internet, Lavoro, Sociale, Tecnologia

Ecco come lavorare per Facebook

Ecco come lavorare per Facebook. Lo rileva il proprietario del sito

Durante il Mobile World Congress che si è svolto questa settimana a Barcellona Mark Zuckerberg, 30enne cofondatore, presidente e amministratore delegato del social network Facebook, ha rivelato la regola d'oro che utilizza quando deve decidere se assumere o meno un nuovo dipendente e la risposta è più semplice di quanto si possa pensare.

"Quando valuto se assumere o meno un nuovo collaboratore mi domando sempre se lavorerei o meno per quella persona. Credo sia un buon test, questa regola finora mi è sempre tornata molto utile". Zuckerberg è il presidente di un gruppo il cui valore ad oggi è stimato in 35 miliardi di dollari. Parlando della sua regola d'oro Mark ha aggiunto che sia lui che il suo team cercano sempre di trovare persone i cui valori si allineino con quelli dell'azienda.

"Facebook non è una compagnia adatta a tutte le persone del mondo. Una delle cose più importanti per raggiungere il successo è mantenere un team che sia il più ristretto possibile. Facebook è utilizzato da più di un miliardo di persone al mondo ma la nostra squadra è composta da meno di diecimila dipendenti. È una cosa resa possibile solo dalla Tecnologia moderna. Le grandi compagnie si appesantiscono troppo". In effetti lo staff che dirige il social network con più iscritti al mondo è relativamente piccolo se paragonato ad altri grandi colossi della tecnologia, come ad esempio Google Inc. che conta attualmente 55mila dipendenti.

L'ultimo consiglio che Zuckerberg riserva a coloro che sono presenti al Mobile World Congress è quello di credere in sé stessi sempre e comunque. "Quando sei giovane ti diranno sempre che non hai abbastanza esperienza per fare le cose, che servono persone con più esperienza di te. Quando è nato Facebook io avevo 19 anni. Non screditatevi mai, non importa cosa stiate facendo. Tutti hanno una visione personale e unica che possono donare al mondo".

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Simulazioni Maturita' 2019: novita', temi e proteste
Simulazioni Maturita' 2019: novita', temi e proteste

-

Simulazioni Maturita' 2019 - Manifestazione studenti 18 febbraio contro nuovo esame maturità
Simulazioni Maturita' 2019 NEWS - È finalmente arrivato il giorno - il primo di...

Breaking Bad: ecco il sequel, un film per Netflix!
Breaking Bad: ecco il sequel, un film per Netflix!

-

Secondo l'Hollywood Reporter Vince Gilligan sarà, oltre che sceneggiatore, anche regista
Dopo sei anni dall’ultimo episodio, Breaking Bad tornerà con un film,...

Meta' dei dipendenti al Sud guadagna meno del reddito di cittadinanza
Meta' dei dipendenti al Sud guadagna meno del reddito di cittadinanza

-

Si chiama “effetto spiazzamento” ed è quello che potrebbe avvertire quasi metà (il 45% per l’esattezza) dei lavoratori dipendenti privati del Sud che - conti alla mano - guadagnano meno dei futuri percettori del reddito di cittadinanza da 780 euro
Si chiama “effetto spiazzamento” ed è quello che potrebbe avvertire quasi metà...

Benvenuti in Italia, il Paese fondato sugli alibi e l'odio
Benvenuti in Italia, il Paese fondato sugli alibi e l'odio

-

Qual è il Paese in cui più studi, meno lavori? In cui le donne si laureano il doppio degli uomini, ma hanno il record di inattività? In cui gli stranieri laureati hanno paghe dimezzate rispetto ai loro colleghi italiani?
Stranieri, donne, giovani. Nella classifica delle categorie sociali più...

Ford: ecco il letto intelligente che riporta il partner al suo posto! VIDEO
Ford: ecco il letto intelligente che riporta il partner al suo posto! VIDEO

-

Un’operazione di marketing per lanciare una nuova tecnologia per le auto
Ciò di cui parla questo articolo non è quello che Ford ha realizzato, in realtà....



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati