Corruzione italiana: cosa sapere

(Napoli)ore 23:34:00 del 15/07/2016 - Categoria: Denunce, Politica

Corruzione italiana: cosa sapere

Anche sei il nostro ministro dell’interno Angelino Alfano c’è dentro fino al collo, Lui non sapeva niente di ciò che hanno fatto il padre e il fratello,e come no, siamo tutti scemi.

Nel nostro paese ci è una sorta di amnistia permanente e, al Senato le norme restano bloccate per lo scontro politico.

Anche sei il nostro ministro dell’interno Angelino Alfano c’è dentro fino al collo, Lui non sapeva niente di ciò che hanno fatto il padre e il fratello,e come no, siamo tutti scemi. Non si sognera’ nemmeno di dare le dimissioni. CROLLEREBBE TUTTO IL SUO IMMANE CASTELO DI PUTTANATE. Poi scatterà la prescrizione.

Differenze, in realtà c’è ne sono. La situazione è peggiorata da allora, a causa DEL L’IMPUNITÀ PARLAMENTARE garantita di fatto dall’attuale ordinamento legislativo, per l’intervento della PRESCRIZIONE che rende nulli gran parte dei processi per corruzione. È come una specie di Amnistia permanente, per cui, in effetti, quasi tutti coloro che commettono “Reati di Corruzzione” , tanto i corruttori che i corrotti, sanno perfettamente che non saranno mai puniti. Tutti a parole dicono di voler cambiare queste leggi, ma alla fine tirano fuori, solo le “false leggi” ,che finiscono per lasciare tutto così com’è. Anche l’ultima proposta di legge che riforma i termini di Prescrizione, è stata approvata alla Camera, ma è bloccata al Senato e non troverà nessuno sbocco, perché nessuno ha veramente la volontà politica né la maggioranza numerica in Parlamento per approvarla .

E la verità è che in Italia, grazie all’intervento della PRESCRIZIONE è sostanzialmente impunità. Non c’è una Amnistia, ma UNA IMPUNITÀ DI FATTO. E credo che, ne gli scandali di Mafia Capitale, ne gli scandali di questi giorni, che vede coinvolti FUNZIONARI DEL’AGENZIA DELL’ ENTRATE, POLITICI,IMPRENDITORI, possano avere un grrosso impatto scandalistico sul’opinione pubblica, sia ancora abbastanza efficace a contrastare la corruzione e l’intreccio tra affari e politica.la nuova inchiesta della procura di Roma , vede ancora una volta coinvolti POLITICI INFLUENTI, funzionari,imprenditori di appalti truccati, corruzione, tangenti,fondi neri, evasione fiscale. Sembra di essere tornati ai tempi di tangentopoli.

TROPPA IMPUNITÀ, tutti rubano, lucrano, imbrogliano , sono tutti corrotti, in un altro stato sarebbero in carcere, da noi NO , TOGLIAMO L’IMMUNITÀ PARLAMENTARE SUBITO. La CORRUZIONE è il reato penale più grave che esista, dopo l’omicidio,perché devasta la Società e costa ai cittadini 70 MILIARDI DI EURO ALL’ANNO. Una sorta di tassa occulta che grava sopratutto sui più deboli.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

TRANQUILLI politici delinquenti,non pagherà nessuno, SCATTERÀ LA PRESCRIZIONE.

POLITICA CORROTTA: TUTTI RUBANO, LUCRANO, IMBROGLIANO, TRUFFANO, (vedi banche) NON PAGHERA’ NESSUNO, SCATTERA’ PER LORO LA PRESCRIZIONE! IN UN ALTRO STATO SAREBBERO TUTTI IN GALERA, DA NOI NO! TROPPI POLITICI HANNO INTERESSE AD EVITARE CHE LA CORRUZZIONE DIVENTI EFFETTIVAMENTE PUNIBILE.

Finirà prima la legislatura si dovrà ricominciare tutto da capo. TROPPI POLITICI HANNO INTERESSE AD EVITARE CHE LA CORRUZZIONE DIVENTI EFFETTIVAMENTE PUNIBILE. Resta purtroppo, nell’immaginario delle persone, una forma di indifferenza , di abitudine a questi fenomeni. Anche se in questo caso c’è di mezzo il ministro dell’Interno che fa parte di uno schieramento politico con una percentuale di consensi bassissima. Ma LUI, IL SICILIANO  RIMANE LI, con quella faccia da Schiaffi,non gli importa delle Consulenze affidate così. .d’amble alla moglie, l’assunzione del Fratello che ha voluto anche concordare i 170.000€ di retribuzione, gli 80 (ottanta) curricula mandati dal padre’-Alfano……lui se ne frega da buon catanese prepotente, pronto a soverchiare chiunque si mette sulla sua strada…… Oltretutto come ministro degli interno È VERAMENTE IL PEGGIORE CHE IL NOSTRO PAESE ABBIAMO AVUTO, i Siciliani dovrebbero vegognarsi di avere un simile concittadino.

La CORRUZIONE è il reato penale più grave che esista, dopo l’omicidio,perché devasta la Società e costa ai cittadini 70 MILIARDI DI EURO ALL’ANNO. Una sorta di tassa occulta che grava sopratutto sui più deboli.

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Napoli)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Napoli)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Napoli)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
(Napoli)
-

Paghi la tassa sulla spazzatura? Hai diritto a viaggiare gratis sui mezzi cittadini
VIAGGI GRATIS SE PAGHI L'IMMONDIZIA - "Uno dei problemi più gravi che assillano...

Sondaggi, centrodestra sopra il 50% contro il governo ABUSIVO
Sondaggi, centrodestra sopra il 50% contro il governo ABUSIVO
(Napoli)
-

Nuovo record positivo per il centrodestra sull’onda della vittoria in Umbria, mentre i partiti della maggioranza faticano
SONDAGGI, CENTRODESTRA SOPRA IL 50% - La Lega resta saldamente il primo partito...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati