Come ricaricare correttamente lo smartphone?

(Bari)ore 13:10:00 del 23/09/2017 - Categoria: , Guide, Tecnologia

Come ricaricare correttamente lo smartphone?

Le batterie al litio incorporate nella maggior parte degli smartphone hanno un ciclo di vita di circa due anni ma un utilizzo scorretto può ridurne notevolmente la durata.

Le batterie al litio incorporate nella maggior parte degli smartphone hanno un ciclo di vita di circa due anni ma un utilizzo scorretto può ridurne notevolmente la durata. Ad influenzarne la vita sono principalmente due fattori: le alte temperature e la modalità di carica/scaricamento. Vi sono però anche delle altre variabili che ovviamente entrano in gioco e, proprio per questo, la degradazione delle batterie al litio non è un processo lineare. Mentre alcuni ricercatori cercano di trovare un degno successore al litio (quelle al sodio sembrano essere delle valide alternative) ecco alcuni accorgimenti che vale la pena considerare.

Il tempo di ricarica

Per incrementare la vita media della batteria è necessario prestare attenzione ai cicli di ricarica. Solitamente è consigliabile evitare dei tempi di ricarica troppo lunghi. Anche se va detto che nei nuovi smartphone lasciare il telefono attaccato alla presa anche dopo che raggiunge il 100% non è un grande problema. Visto che grazie a un sensore come lo smartphone è carico non riceve ulteriore energia. La vera domanda è: conviene arrivare fino al 100% o è meglio staccare lo smartphone un po’ prima? Alcuni esperti, e tra questi quelli dell’Argonne Collaborative Center for Energy Storage Science (ACCESS), consigliano di mantenere il dispositivo sempre tra il 30% e l’80%. In pratica dovremo mettere in ricarica lo smartphone quando raggiunge il 30% e staccarlo dalla corrente all’80%. Arrivare sempre al 100%, o al 10%, secondo gli scienziati crea degli scompensi alla batteria che potrebbero causare dei problemi.

Risparmiare energia

Se notiamo che la nostra batteria sta per esaurirsi ma siamo impossibilitati a ricaricarla, il consiglio è quello di attivare la modalità risparmio energetico. Quasi tutti gli smartphone ormai dispongono di questa funzione. Una volta attivata la funzione verrà ridotta la luminosità, verranno fermati gli aggiornamenti automatici delle app e verrà settato il blocco schermo tra i 15 e i 30 secondi. Alcuni telefoni hanno anche la modalità super-risparmio energetico, che praticamente blocca ogni connessione. Se invece avessimo pochissimo tempo per effettuare una ricarica il consiglio è di eseguire quest’operazione con la Modalità Aereo attiva. In questo modo il tempo per la ricarica sarà inferiore.

Scritto da Samuele

ALTRE NEWS
IA: addestrato prototipo che prevede le azioni umane
IA: addestrato prototipo che prevede le azioni umane
(Bari)
-

E' stato addestrato un un sistema di intelligenza artificiale che riesce a prevedere le azioni degli umani con diversi minuti di anticipo
Presso l’Università tedesca di Bonn è stato addestrato un un sistema di...

Nuova offerta SKY sul digitale: ecco i dettagli
Nuova offerta SKY sul digitale: ecco i dettagli
(Bari)
-

Comprende sette canali Sky e otto canali di Mediaset Premium, divisi in due pacchetti
La televisione satellitare Sky ha presentato una nuova offerta a pagamento...

Come evitare di scaricare malware Android
Come evitare di scaricare malware Android
(Bari)
-

Android è il sistema operativo preferito dagli hacker, come dimostrano i continui attacchi subiti dai dispositivi che girano con il robottino verde.
Android è il sistema operativo preferito dagli hacker, come dimostrano i...

Come disattivare chiamate fastidiose dai Call Center
Come disattivare chiamate fastidiose dai Call Center
(Bari)
-

Ogni sera, appena rientrate dal lavoro, ricevete quella fastidiosissima telefonata sul numero di casa, con la quale il call center di turno vuole offrirvi promozioni incredibili a un prezzo molto conveniente, ma a voi proprio non interessa e vorreste solo
Utilizzando un servizio pubblico a tutela del cittadino, è possibile comunicare...

Microsoft: ecco il supermarket senza cassa sul modello Amazon Go
Microsoft: ecco il supermarket senza cassa sul modello Amazon Go
(Bari)
-

L'azienda di Redmond vorrebbe utilizzare tra le corsie dei supermercati sensori e telecamere per individuare i prodotti acquistati dai clienti e addebitare in automatico il conto della spesa
Anche Microsoft si lancia nel settore dei supermercati intelligenti: secondo...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati