Come hanno RIDOTTO IL MAR DEI CARAIBI

(Firenze)ore 20:31:00 del 15/11/2017 - Categoria: , Ambiente, Denunce, Salute, Scienze

Come hanno RIDOTTO IL MAR DEI CARAIBI

Mentre navigano nel Mar dei Caraibi si trovano davanti uno “spettacolo”sconvolgente. Le foto shock del mare più gettonato al mondo

Entro il 2050 i rifiuti di plastica nell’oceano supereranno i pesci. Per ora oltre 5,25 miliardi di pezzi di plastica già galleggiano nei mari di tutto il mondo. queste sono le statistiche allo stato attuale e sono piuttosto scioccanti.

Non c’è nient’ altro di più scioccante però di quando la realtà la si vede con i propri occhi. Questo è capitato al fotografo Caroline Power e al suo team. Mentre navigavano nel Mar dei Caraibi, il più gettonato al mondo per l’acqua chiara e cristallina, si sono trovati di fronte una scena aberrante.

Scene ed immagini che vi proponiamo di seguito sono state catturate tra le isole di Roatan e Cayos Cochinos, al largo della costa dell’Honduras.

[video]

Sembra come un enorme cestino di rifiuti, si trova in un punto in cui convergono correnti di maree e correnti oceaniche. Questa conversione crea l’accumulo di rifiuti.

Come sostenuto da molti, l’accumulo di rifiuti non ha nulla a che vedere con i recenti uragani brutali abbattutisi nei Caraibi,in quanto il problema è in corso da alcuni anni.

Il fotografo Caroline Power ha dichiarato a IFLScience:

“Purtroppo questo problema sta diventando sempre più comune. Ho vissuto sull’isola di Roatan, Honduras per 11 anni. Il problema dei rifiuti in mare è peggiorato drasticamente negli ultimi 5-7 anni. Prima c’era solo qualche plastica e polistirolo, ora, in alcuni periodi dell’anno questo mare diventa un vero e proprio cestino di rifiuti “.

Plastica nei mari: soluzione possibile

La soluzione a questo enorme problema non è semplice ne immediata. Sono necessari enormi cambiamenti nel modo in cui consumiamo e viviamo, che può derivare solo da decisioni politiche diffuse e da massicci miglioramenti infrastrutturali.

Tuttavia, è possibile per gli individui imporsi un cambiamento.
Ad esempio il riciclaggio è uno dei passi più importanti, ma è ancora più importante ridurre l’uso delle materie plastiche in primo luogo, ad esempio evitando l’imballaggio in polistirolo oppure riutilizzare la plastica a proprio piacimento.
Un esempio concreto sarebbe portare le proprie borse per la spesa nei negozi, evitando si farsene dare delle altre che finiranno poi per essere dei rifiuti in più..

Ogni persona in ogni paese del mondo è responsabile della nostra crisi globale dei rifiuti” afferma il fotografo..

Da: Jeda

Scritto da Gregorio

ALTRE NEWS
Il piano di RENZUSCONI per risanare il debito? VENDERE IL PATRIMONIO PUBBLICO ITALIANO!
Il piano di RENZUSCONI per risanare il debito? VENDERE IL PATRIMONIO PUBBLICO ITALIANO!
(Firenze)
-

Si sono già svenduti tanti beni pubblici e la cosa ha solo impoverito il Paese, al debito non ha manco fatto il solletico, alle tasche di qualche imprenditore e politico ha fatto però tanto tanto bene...
Non andrebbero votati solo per questa idea malsana e criminale! La...

Promesse elettorali ogni giorno! La verita' e' che SONO e RESTERANNO schiavi della UE!
Promesse elettorali ogni giorno! La verita' e' che SONO e RESTERANNO schiavi della UE!
(Firenze)
-

A cosa servono queste elezioni? «Per tutti quelli che concorrono con qualche ambizione a conquistare una poltrona ministeriale il problema è uno solo: ottenere il benestare delle “istanze superiori”»
PROMESSE ELETTORALI FAVOLOSE, CON UN UNICO VERO OBIETTIVO: MASCHERARE LA SERVITÙ...

Dieta dei nostri nonni
Dieta dei nostri nonni
(Firenze)
-

È indispensabile ricordare che fino a 15-20.000 anni fa, prima che si concludesse l’ultima glaciazione, sopra le Alpi si estendeva uno strato di ghiaccio dello spessore di circa un chilometro e mezzo (sì avete letto bene, 1.500 metri di ghiaccio!)
Stimolato dalla proposta del professor Andrea Segrè, di richiedere il...

Padoan fa il rigorista contro la flat tax...peccato che lui fabbrica DEFICIT
Padoan fa il rigorista contro la flat tax...peccato che lui fabbrica DEFICIT
(Firenze)
-

Altro che buchi. Hanno fatto leggi che i prossimi governi dovranno pagare (debiti aggiunti) fino a oltre il 2020.
Altro che buchi. Hanno fatto leggi che i prossimi governi dovranno pagare...

Paghi in ritardo le bollette? Da quest'anno ti costera' CARO!
Paghi in ritardo le bollette? Da quest'anno ti costera' CARO!
(Firenze)
-

Con la liberalizzazione del mercato dell’energia, è stato consentito ai gestori di proporre modifiche unilaterali del contratto; il cliente che riceve tale proposta, ha la possibilità di valutare le nuove condizioni e rifiutare la variazione per iscritto 
Caro Salvagente, mi è arrivata una proposta di modifica unilaterale dell’Enel a...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati