Carboidrati? I killer piu' SPIETATI PER IL TUO CUORE

(Perugia)ore 08:17:00 del 07/11/2017 - Categoria: , Salute, Scienze

Carboidrati? I killer piu' SPIETATI PER IL TUO CUORE

NON SAREBBERO I GRASSI I PRINCIPALI KILLER PER IL CUORE MA I CARBOIDRATI.

NON SAREBBERO I GRASSI I PRINCIPALI KILLER PER IL CUORE MA I CARBOIDRATI. UNO STUDIO PRESENTATO A BARCELLONA NEL CORSO DEL CONGRESSO EUROPEO DI CARDIOLOGIA METTE IN DISCUSSIONE QUANTO INDICATO FINO ORA IN TUTTE LE LINEE GUIDA DI PREVENZIONE DELLA SALUTE CARDIACA E DA DECINE DI STUDI E DOCUMENTI SCIENTIFICI.

Lo studio PURE (Prospective Urban Rural Epidemiology), stato condotto dall’Università di Hamilton, in Ontario ed i risultati sono stati presentati a Barcellona e pubblicati su Lancet  . La riduzione dei grassi, secondo Mahshid Dehghan, ricercatrice del Population Health Research Institute della McMaster University, ”non migliorerebbe la salute delle persone”. I vantaggi arriverebbero invece riducendo i glucidi, cioè in sostanza i carboidrati sotto il 60 per cento dell’energia totale, ”e aumentando l’assunzione di grassi totali fino al 35 per cento”.

I risultati delle analisi su oltre 135.000 individui provenienti da 18 paesi a basso, medio e alto reddito, nello studio prospettico epidemiologico dimostrano che e’ l’elevata assunzione di carboidrati a determinare un maggior rischio di mortalita’ cardiovascolare. L’assunzione di grassi, secondo i risultati presentati, è invece, a sorpresa, associata a minori rischi. Gli individui nella fascia alta del consumo di grassi mostravano una riduzione del 23 per cento del rischio di mortalità totale, ma anche una riduzione del 18 per cento del rischio di ictus e del 30 per cento del rischio di mortalità per cause non cardiovascolari. Ciascun tipo di grasso era associato alla riduzione del rischio di mortalità: meno 14 per cento per i grassi saturi, meno 19 per cento per i grassi monoinsaturi, meno 29 per cento per quelli polinsaturi. Una maggiore assunzione di grassi saturi e’ stata anzi associata a una riduzione del 21 per cento del rischio di ictus.

Da: QUI

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
(Perugia)
-

Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove fu presentato il folle progetto Teller, poi messo in pratica nell’Europa.
Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove...

Mandorle, lo snack perfetto per chi soffre di diabete e cattivo colesterolo
Mandorle, lo snack perfetto per chi soffre di diabete e cattivo colesterolo
(Perugia)
-

Fonte di vitamine e sali minerali, di proteine vegetali, di fibre e di calcio: le mandorle, come un po’ tutta la frutta secca, sono un alimento utilissimo al nostro organismo.
Fonte di vitamine e sali minerali, di proteine vegetali, di fibre e di calcio:...

Dieta: Italiani bocciati in alimentazione
Dieta: Italiani bocciati in alimentazione
(Perugia)
-

Tanta confusione per gli italiani sull’argomento alimentazione. Idee poco chiare sulla terminologia, su quanti pasti è meglio fare e come deve essere un pasto equilibrato. Sei italiani su 10, poi, non sanno che l’acqua è un alimento.
Tanta confusione per gli italiani sull’argomento alimentazione. Idee poco...

La dieta al lavoro per perdere peso
La dieta al lavoro per perdere peso
(Perugia)
-

È possibile, seguendo consigli preziosi, seguire uno stile di vita sano anche quando si è fuori casa.
Sul blog di Melarossa, tra le notizie recenti, c'è il "clichè"del pranzo in...

Come tengono bloccata la Ghiandola Pineale per evitare l'evoluzione umana
Come tengono bloccata la Ghiandola Pineale per evitare l'evoluzione umana
(Perugia)
-

C’è un piano accuratamente nascosto per tenere le persone sul filo del rasoio, determinando la mancanza di evoluzione, e riguarda la ghiandola pineale.
C’è un piano accuratamente nascosto per tenere le persone sul filo del rasoio,...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati