Calcio: Berlusconi vende il Milan!

PARMA ore 14:21:00 del 22/02/2015 - Categoria: Calcio

Calcio: Berlusconi vende il Milan!

Calcio: Berlusconi vende il Milan! Ecco una clamorosa indiscrezione

Il fatto che Berlusconi non spenda più cifre esorbitanti per il suo Milan va benissimo ed è giustificabile, nessun club in Italia oggi è nelle condizioni di spendere cifre folli (e considerando che Mediaset non sta andando benissimo, forse è meglio che li spenda lì i suoi quattrini). Del resto Berlusconi in passato ha speso tantissimo ed i successi per il Milano soprattutto in campo europeo sono arrivati, le cose ora però vanno diversamente e non è più immaginabile poter competere in Europa.

Nonostante questo, una cifra avrebbe spinto Silvio Berlusconi a prendere la decisione: 1,5 miliardi di euro. E' quanto il Cavaliere ha speso nella sua lunga avventura come patron del Milan. Il bilancio della società, come quello di quasi tutte le big del calcio, è perennemente in rosso (e lo sarà anche quest'anno). Nel 2014 Silvio ha ottenuto un anticipo in conto capitale da Fininvest e quindi due linee bancarie di credito da 100 milioni per far quadrare i conti. Molti sforzi, insomma. Tanto che i troppi sforzi - e quella cifra, 1,5 miliardi - avrebbero convinto Berlusconi: ora si valutano le offerte, il Milan si può vendere.

Ad oggi l'interessamento più concreto è quello del thailandese Bee Taechaubol, che avrebbe messo al lavoro la banca svizzera Edmond de Rotschild per trovare imprenditori interessati a comprare il club in società. Si cercano soci, insomma. C'è poi la pista che porta a Wang Janlin,il patron di Wanda, che ha appena deciso di comprare la Infront e l'enorme portafoglio di diritti tv della società. In molti indicano gli stretti rapporti tra Adriano Galliani, ad rossonero, e Marco Bogarelli, presidente di Infront italia, come indice del fatto che l'affare si può fare.

Insomma ad un’ipotetica offerta su quelle cifre Berlusconi non farebbe fatica a vendere il suo Milan. E forse sarebbe anche la scelta giusta da prendere, perché i tifosi rossoneri sono ormai spazientiti verso la società, allenatore e calciatori, con anni bui e di insuccessi.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Messi e la FINTA beneficenza: i soldi se li TIENE (e NON paga le tasse)!
Messi e la FINTA beneficenza: i soldi se li TIENE (e NON paga le tasse)!

-

Leo Messi è di nuovo nei guai. Guai grossi per il fuoriclasse del Barcellona, superstar del pallone, nonché calciatore più pagato del mondo.
Leo Messi è di nuovo nei guai. Guai grossi per il fuoriclasse del Barcellona,...

Salotto post partita Sky? UN TEATRINO SQUALLIDO, CLIMA DI OBBEDIENZA QUANDO ARRIVA IL PADRONE DI TURNO!
Salotto post partita Sky? UN TEATRINO SQUALLIDO, CLIMA DI OBBEDIENZA QUANDO ARRIVA IL PADRONE DI TURNO!

-

Sky Club, inteso come salotto post partita, è un teatrino di dubbio gusto, oggettivamente esposto al rischio della noia, specificamente fazioso.
Sky Club, inteso come salotto post partita, è un teatrino di dubbio gusto,...

Milan-Inter? Il Derby dei DEBITI! 660 milioni da restituire entro il 2022
Milan-Inter? Il Derby dei DEBITI! 660 milioni da restituire entro il 2022

-

Oltre a un’amara oggettivazione narrativa della realtà, il quotidiano economico ricorda come le premesse iniziali fossero diverse, magari “sedotte” dagli investimenti di capitali freschi degli sceicchi di Psg e Manchester City.
Un bond da 300 milioni per l’Inter, più i 360 che il Milan deve al fondo...

ILARIA D'AMICO: puo' una giornalista sportiva di SKY sedere al tavolo con Agnelli?
ILARIA D'AMICO: puo' una giornalista sportiva di SKY sedere al tavolo con Agnelli?

-

Tra le compagne dei giocatori, infatti, non poteva mancare Ilaria D’Amico giornalista di punta di Sky Sport, impegnata già da diversi anni con il capitano juventino Gigi Buffon
Si è svolta lunedì scorso la consueta cena di Natale in casa Juventus. Al Royal...

Caro Donnarumma: ORA BASTA. VATTENE, una volta per TUTTE!
Caro Donnarumma: ORA BASTA. VATTENE, una volta per TUTTE!

-

Guadagnare è giusto ma Raiola cerca solo di fare i propri interessi e in secondo luogo quelli dei suoi assistiti. Ignorando le società di calcio che sono quelle che pagano.
Ci risiamo: il caso Donnarumma deflagra in nuove polemiche, accuse, messaggi al...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati