Aumento prezzi delle sigarette in vista: ecco di quanto

(Gorizia)ore 20:15:00 del 08/11/2018 - Categoria: , Economia, Nuove Leggi, Politica

Aumento prezzi delle sigarette in vista: ecco di quanto

In arrivo anche il bonus eccellenze: previste assunzioni per un “cervellone” su 10

In arrivo anche il bonus eccellenze: previste assunzioni per un “cervellone” su 10

Rincaro in vista della fornitura sui pacchetti di sigarette: stando a quanto stabilito nella relazione tecnica d’accompagnamento alla Manovra, infatti, un aumento dei pacchetti è previsto per tutte le fasce di prezzo, in quanto:

“l’incremento della fiscalità potrebbe essere recuperato dai produttori con un aumento dei prezzi di vendita di circa 10 centesimi a pacchetto, per tutte le fasce di prezzo”.

Rincari sul pacchetto

Il rincaro previsto nella Legge di bilancio (con orizzonte 2019) è una tassazione per le sigarette di 108 milioni, con 22,5 milioni per il tabacco trinciato e altri 1,8 per i sigari, con un totale complessivo di 132,6 milioni.

La stima parla dunque di un possibile aumento del prezzo medio del pacchetto sui 10 centesimi.

In questo senso, si determinerebbe un’accisa maggiore, sui 3 o 4 centesimi a pacchetto, a seconda delle fasce di prezzo.

Come spiegato nella relazione stilata dai tecnici (i quali hanno analizzato gli eventuali impatti sul welfare), “tenuto conto dell’effetto moltiplicatore (circa 4,77 per le sigarette con prezzi medio/alti e 1,1 per quelle con prezzi bassi incisi dall’onere fiscale minimo)” è in questo senso che “l’incremento della fiscalità… potrebbe essere recuperato da questi ultimi con un aumento dei prezzi di vendita di circa 10 centesimi al pacchetto da 20 sigarette per tutte le fasce di prezzo (bassi, medi e alti)”.

Bonus eccellenze. Novità in vista anche per quanto riguarda il passaggio dall’Università al mondo del lavoro per i cosiddetti “cervelloni”, ossia i laureati in corso con 110 e lode con meno di 30 anni e i dottori di ricerca entro i 34, i quali devono aver però conseguito il titolo nel periodo compreso fra gennaio 2018 e giugno 2019. 

Con il “bonus eccellenze”, uno su 10 potrà usufruire di un’assunzione a tempo indeterminato: secondo la relazione dei tecnici, infatti, con uno sconto di 8 mila euro si tenterà di incentivare l’assunzione degli universitari rientranti in tali categorie il che, considerando i circa 60 mila laureati eccellenti nell’ultimo biennio, potrebbero garantire 6 mila posti di lavoro

Da: QUI

 

Scritto da Samuele

ALTRE NEWS
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori
(Gorizia)
-

Extravergine, davvero per chiamarlo Italico basterà il 50% di olio italiano?
Le voci corrono da tempo e in questi giorni starebbero per prendere corpo:...

Cent'anni di Andreotti: un uomo plasmato di DIFETTI, che viveva di politica
Cent'anni di Andreotti: un uomo plasmato di DIFETTI, che viveva di politica
(Gorizia)
-

Oggi Giulio Andreotti avrebbe compiuto cent’anni, ma lui fu democristiano avanti Cristo. Aveva quattro giorni quando nacque il Partito Popolare che era il nome da signorina della Democrazia Cristiana.
Oggi Giulio Andreotti avrebbe compiuto cent’anni, ma lui fu democristiano avanti...

L’opera di distruzione della sinistra ad opera dei relitti del PD e' ormai completata!
L’opera di distruzione della sinistra ad opera dei relitti del PD e' ormai completata!
(Gorizia)
-

Chi ha dai 50 anni in su ha potuto conoscere solo la fase conclusiva del PCI o della DC.
Chi ha dai 50 anni in su ha potuto conoscere solo la fase conclusiva del PCI o...

Bonus nido 2019 di 1.500 euro: requisiti e come fare domanda
Bonus nido 2019 di 1.500 euro: requisiti e come fare domanda
(Gorizia)
-

Il Bonus Nido per i nati gli anni 2019, 2020 e 2021 è aumentato da 1.000 a 1.500 euro con la Legge di Bilancio 2019.
Nella Legge di Stabilità 2019 all'art. 1 comma 488 è stato prorogato ed esteso...

Roma, una citta' FINANZIARIAMENTE FALLITA. Ma NESSUNO lo dice
Roma, una citta' FINANZIARIAMENTE FALLITA. Ma NESSUNO lo dice
(Gorizia)
-

Come in un puzzle, guardando le singole tesserine non si coglie il disegno complessivo, ma collegandole una all’altra i contorni si chiarificano ed appare, passo dopo passo, l’immagine complessiva del quadro.
Come in un puzzle, guardando le singole tesserine non si coglie il disegno...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati