Apple: ITunes e App Store bloccati per la prima volta!

PESCARA ore 20:19:00 del 13/03/2015 - Categoria: Curiosità, Tecnologia - Apple

Apple: ITunes e App Store bloccati per la prima volta!

Apple: ITunes e App Store bloccati per la prima volta! Ed ecco puntualissime le scuse delle Apple

«Ci scusiamo con i nostri clienti per i problemi che hanno avuto con iTunes e altri servizi questa mattina». Così Apple si scusa con chi in queste ore non riesce ad accedere ai suoi servizi online e poi prosegue: «La causa era un errore DNS interno di Apple. Stiamo lavorando per rendere al più presto disponibili tutti i servizi ai clienti e ringraziamo tutti per la loro pazienza».

A causare il moto di scuse è stato il blocco di iTunes e dell’App Store che da mezzogiorno sta provocando una pioggia di lamentele sui social. Impossibile scaricare app, aggiornarle, comprare libri e musica e in alcuni casi accedere ad iCloud. Un blocco per altro mondiale come testimoniato dagli hashtag #itunesdown e #appstoredown, che su Twitter hanno raccolto lamentele provenienti da ogni parte del globo.

Messaggi d’errore e attese

All’inizio poi alla Apple non risultava nulla di difettoso ma tutt’ora la pagina di diagnostica dei servizi online rivela malfunzionamenti nei diversi negozi online. Icloud invece si è ripreso ed è tornato alla normalità. Il lato curioso della faccenda però è che se da una parte gli utenti che accedono ai servizi da computer ricevono un messaggio d’errore, dall’altra chi usa iPhone e iPad brancola nel buio. Sono le testimonianze di chi ha passato ore a pigiare inutilmente le dita sul display in attesa di una risposta. Ma questa non è mai arrivata.

Scritto da Gerardo

ALTRE NEWS
Idee regalo: Lampada sveglia per un risveglio senza stress
Idee regalo: Lampada sveglia per un risveglio senza stress

-

La mattina svegliarsi per andare al lavoro o a scuola per molti è un'impresa. Che sia vintage, tecnologica o del telefonino, l'odiata sveglia va programmata e bisogna puntare le lancette dell'orologio.
La mattina svegliarsi per andare al lavoro o a scuola per molti è un'impresa....

Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G

-

È stato dimostrato che i campi elettromagnetici di radiofrequenza sono dannosi per l'uomo e per l'ambiente
«Chiediamo la moratoria all'introduzione della tecnologia di telecomunicazione...

Truffa clienti Enel: attenzione a queste email!
Truffa clienti Enel: attenzione a queste email!

-

Una nuova minaccia informatica sta mettendo a rischio la sicurezza informatica degli utenti italiani.
Una nuova minaccia informatica sta mettendo a rischio la sicurezza...

Ecco la citta' sotterranea nascosta al pubblico sotto le piramidi di Giza! VIDEO E FOTO
Ecco la citta' sotterranea nascosta al pubblico sotto le piramidi di Giza! VIDEO E FOTO

-

Il misterioso altopiano di Giza, è ancora più sorprendente una volta che ti rendi conto che l’antica città di Memphis, (Giza), è piena di passaggi sotterranei, pozzi, un sistema di caverne e camere che sono sostenute sulle sue mura, migliaia di anni di st
Il misterioso altopiano di Giza, è ancora più sorprendente una volta che ti...

Il segreto del Pane della Nonna che durava 10 GIORNI!
Il segreto del Pane della Nonna che durava 10 GIORNI!

-

Il Pane della Nonna, forse qualcuno lo ricorda, durava dieci giorni… e allora cos’è questa porcheria che ci fanno mangiare oggi?
Una volta il pane delle nonne durava, nella media, dieci giorni; ora dopo tre...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati