ALLARME Insalate miste contaminate

(Bari)ore 23:03:00 del 12/06/2018 - Categoria: , Cronaca, Salute

ALLARME Insalate miste contaminate

Annunciato il ritiro delle insalate miste in Europa, mentre non ci sono comunicazioni ancora per quanto riguarda l’Italia

La segnalazione ufficiale è stata diffusa dal RASFF (Rapid Alert System for Food and Feed), nella giornata di ieri, 5 giugno.

L’agenzia europea preposta al controllo e alla comunicazione dei rischi alimentari ha lanciato l’allerta con la nota 2018.1545, classificando come serio il rischio per la salute dei consumatori.

L’allarme alimentare riguarda insalate miste biologiche prodotte in Italia contenenti batavia rossa-verde e foglie di spinaci contaminate con salmonella enterica ser. Typhimurium, molto pericolose per la salute.

“L’agente patogeno che ha scatenato l’allerta alimentare è un batterio gram-negativo appartenente alla specie salmonella enterica, sottotipo classificato come Typhimurium.

I rischi associati al batterio sono innanzitutto di tipo gastroenterico e possono sfociare in complicazioni acute tipiche della salmonellosi (vomito, diarrea, disidratazione e allucinazioni).”

I prodotti, che dovranno essere immediatamente ritirati dal mercato, sono stati distribuiti solo in Germania e probabilmente in Italia, in quanto paese d’origine del prodotto contaminato.

Come ha evidenziato Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”: “Il campionamento che ha portato alla segnalazione è dell’ 8 maggio 2018.

Il tempo trascorso dal rilevamento della salmonella nelle verdure alla segnalazione del RASFF, dovuto probabilmente alla ricerca della ditta distributrice, è stato tale da permettere un’ampia diffusione del prodotto contaminato in Germania e potenzialmente anche in Italia. Con tempi più contenuti sarebbe stata possibile una migliore azione preventiva.”

Ancora non abbiamo nessuna notizia che confermi o smentisca la presenza in Italia del prodotto.

Restiamo in attesa di una comunicazione del Ministero della Salute sul sito web, nella sezione “Avvisi di sicurezza” per conoscere i lotti, il produttore e il nome del prodotto interessato.

Da: QUI

La segnalazione ufficiale è stata diffusa dal RASFF (Rapid Alert System for Food and Feed), nella giornata di ieri, 5 giugno.

L’agenzia europea preposta al controllo e alla comunicazione dei rischi alimentari ha lanciato l’allerta con la nota 2018.1545, classificando come serio il rischio per la salute dei consumatori.

L’allarme alimentare riguarda insalate miste biologiche prodotte in Italia contenenti batavia rossa-verde e foglie di spinaci contaminate con salmonella enterica ser. Typhimurium, molto pericolose per la salute.

“L’agente patogeno che ha scatenato l’allerta alimentare è un batterio gram-negativo appartenente alla specie salmonella enterica, sottotipo classificato come Typhimurium.

I rischi associati al batterio sono innanzitutto di tipo gastroenterico e possono sfociare in complicazioni acute tipiche della salmonellosi (vomito, diarrea, disidratazione e allucinazioni).” (The social Post, 6 Giugno 2018)

Ti potrebbe interessare anche Bacche di goji provenienti dalla Cina ritirate dal mercato, rischio chimico

I prodotti, che dovranno essere immediatamente ritirati dal mercato, sono stati distribuiti solo in Germania e probabilmente in Italia, in quanto paese d’origine del prodotto contaminato.

Come ha evidenziato Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”: “Il campionamento che ha portato alla segnalazione è dell’ 8 maggio 2018.

Il tempo trascorso dal rilevamento della salmonella nelle verdure alla segnalazione del RASFF, dovuto probabilmente alla ricerca della ditta distributrice, è stato tale da permettere un’ampia diffusione del prodotto contaminato in Germania e potenzialmente anche in Italia. Con tempi più contenuti sarebbe stata possibile una migliore azione preventiva.”

Ancora non abbiamo nessuna notizia che confermi o smentisca la presenza in Italia del prodotto.

Restiamo in attesa di una comunicazione del Ministero della Salute sul sito web, nella sezione “Avvisi di sicurezza” per conoscere i lotti, il produttore e il nome del prodotto interessato.

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse
(Bari)
-

L’ecologismo della CO2 è il proseguimento dell’austerità con altri mezzi
Dalla carbon tax alla tassa sul diesel in Francia, a quella sui veicoli a...

Grazie a Mazzucco, giornalista vero e obiettivo
Grazie a Mazzucco, giornalista vero e obiettivo
(Bari)
-

«Ragazzi, ricordatevi di dare fastidio, sempre, a chi comanda». Furono le ultime parole che lo scrittore Nuto Revelli rivolse agli studenti delle scuole che spesso visitava
«Ragazzi, ricordatevi di dare fastidio, sempre, a chi comanda». Furono le ultime...

Dieta di Natale: purificarsi prima per NON ingrassare dopo
Dieta di Natale: purificarsi prima per NON ingrassare dopo
(Bari)
-

Con la dieta di Natale dimagrisci, torni in forma e sgonfi la pancia in pochi giorni, per arrivare in forma alle feste e non ingrassare
Il segreto per mangiare senza pensieri a Natale? Ovviamente è dimagrire prima,...

I 2 INGREDIENTI che IRRITANO LE INDUSTRIE FARMACEUTICHE!
I 2 INGREDIENTI che IRRITANO LE INDUSTRIE FARMACEUTICHE!
(Bari)
-

La combinazione di cannella e miele è nota per essere estremamente utile nei trattamenti di numerose malattie.
La combinazione di cannella e miele è nota per essere estremamente utile nei...

Marine USA confessa: i veri MOSTRI siamo NOI. VIDEO
Marine USA confessa: i veri MOSTRI siamo NOI. VIDEO
(Bari)
-

Vincent Emanuele è stato in Irak fra il 2003 e il 2005, nel primo battaglione del Settimo Marines. Adesso, ossessionato dai ricordi, ha preso coscienza di una realtà intollerabile: noi americani abbiamo commesso “il peggior crimine di guerra del 21 secolo
“Penso alle centinaia di prigionieri che abbiamo catturato  e torturato in...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati