Alito cattivo: rimedi naturali

(Firenze)ore 19:23:00 del 19/03/2017 - Categoria: , Curiosità, Guide, Salute

Alito cattivo: rimedi naturali

Anche se è scontato, è comunque meglio sottolineare che l’olio non va ingerito. Come capire se si è effettuato l’oil pulling in maniera corretta?

È una tecnica conosciuta in occidente piuttosto di recente, si chiama oil pulling, ma tutto gira attorno ad una tradizione antica come il mondo, nata in India. Con questo pratica, gli indiani si assicuravano denti sani e bianchi a lungo. Con poche e semplici mosse, riuscirete a liberare la bocca dai batteri che causano la carie dentale, e allo stesso tempo, avrete un sorriso più chiaro e splendente.

L’oil pulling consiste nell’adoperare l’olio un po’ come se fosse un collutorio per sciacquare a fondo la bocca. È necessario far scorrere a lungo l’olio tra i denti, affinchè assorbano le sue capacità. Per questo, è consigliabile aiutarsi con la lingua, poi tirandolo indietro (ovvero pulling) con le guance.

È più funzionante se fatto a stomaco vuoto, in particolare la mattina, appena svegli. Basta un cucchiaio di olio per eseguire gli sciacqui quotidiani. Gli sciacqui, complessivamente, devono durare all’incirca 15-20 minuti.

Anche se è scontato, è comunque meglio sottolineare che l’olio non va ingerito. Come capire se si è effettuato l’oil pulling in maniera corretta? Se alla fine degli sciacqui, l’olio usato per l’oil pulling è diventato di un colore biancastro ed è più liquido significa che la pratica è stata eseguita correttamente. Quindi, sputate l’olio. È bene, dopo, fare un risciacquo finale con acqua tiepida e sale.

L’oil pulling fa in modo che i batteri rimangono intrappolati nell’olio e si dissolvono in esso. In genere, gli indiani usavano l’olio di sesamo oppure l’olio di girasole. Ma, all’occorrenza, qualora lo si preferisce, si può usare anche l’olio d’oliva o l’olio di cocco (quest’ultimo ancora più efficace). Con questa pratica, eliminerete anche un comune nemico: l’alitosi.

Ecco cosa fare passo per passo:
● Mettere un cucchiaio di olio di cocco o di sesamo in bocca
● Fare sciacqui consistenti, spingendo e tirando l’olio tra i denti, per circa 15-20 minuti;
● Sputare l’olio, e poi lavarsi i denti
Non vi resta che provare.

Da: QUI

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
Meglio dottori criminali che onesti? Due pesi e due misure
Meglio dottori criminali che onesti? Due pesi e due misure
(Firenze)
-

L’elenco dei medici indagati, arrestati e incriminati dalla magistratura è lunghissimo
Non passa giorno senza che la cronaca elenchi casi di camici bianchi corrotti,...

6 alimenti danneggiano la Tiroide e ti fanno Ingrassare: ECCO QUALI
6 alimenti danneggiano la Tiroide e ti fanno Ingrassare: ECCO QUALI
(Firenze)
-

SONO 6 GLI ALIMENTI CHE DANNEGGIANO LA TIROIDE E VI IMPEDISCONO DI DIMAGRIRE. ECCO QUALI…
SONO 6 GLI ALIMENTI CHE DANNEGGIANO LA TIROIDE E VI IMPEDISCONO DI DIMAGRIRE....

Tasse su sigarette elettroniche da CAPOGIRO: ecco cosa non ti dicono
Tasse su sigarette elettroniche da CAPOGIRO: ecco cosa non ti dicono
(Firenze)
-

Proprio non trovate che c’è qualcosa che non va? Lo stesso Stato che rende obbligatori 10 vaccini “per il bene della gente” stronca le sigarette elettroniche (che riducono del 95% i danni rispetto a una normale sigaretta) con imposte da capogiro…
Proprio non trovate che c’è qualcosa che non va? Lo stesso Stato che rende...

Dieta dei cibi crudi per perdere 1 taglia in 2 settimane
Dieta dei cibi crudi per perdere 1 taglia in 2 settimane
(Firenze)
-

E se provassimo a stare per 2 settimane lontani dai fornelli? Proviamo proviamo per quindici giorni a mettere in tavola solo cibi crudi: piatti veloci, di facile preparazione, ma ricchi di nutrienti, insomma ideali per comporre una dieta dimagrante che fo
E se provassimo a stare per 2 settimane lontani dai fornelli? Proviamo proviamo...

Dimagrire con la dieta della pasta fresca
Dimagrire con la dieta della pasta fresca
(Firenze)
-

Ravioli, Tagliatelle, Gnocchi : nell immaginario collettivo questi piatti non vengono mangiati, specie se sottoposto a dieta dimagrante, perche’ considerati antidieta.
Ravioli, Tagliatelle, Gnocchi : nell immaginario collettivo questi piatti non...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati