Alito cattivo: rimedi naturali

(Firenze)ore 19:23:00 del 19/03/2017 - Categoria: , Curiosità, Guide, Salute

Alito cattivo: rimedi naturali

Anche se è scontato, è comunque meglio sottolineare che l’olio non va ingerito. Come capire se si è effettuato l’oil pulling in maniera corretta?

È una tecnica conosciuta in occidente piuttosto di recente, si chiama oil pulling, ma tutto gira attorno ad una tradizione antica come il mondo, nata in India. Con questo pratica, gli indiani si assicuravano denti sani e bianchi a lungo. Con poche e semplici mosse, riuscirete a liberare la bocca dai batteri che causano la carie dentale, e allo stesso tempo, avrete un sorriso più chiaro e splendente.

L’oil pulling consiste nell’adoperare l’olio un po’ come se fosse un collutorio per sciacquare a fondo la bocca. È necessario far scorrere a lungo l’olio tra i denti, affinchè assorbano le sue capacità. Per questo, è consigliabile aiutarsi con la lingua, poi tirandolo indietro (ovvero pulling) con le guance.

È più funzionante se fatto a stomaco vuoto, in particolare la mattina, appena svegli. Basta un cucchiaio di olio per eseguire gli sciacqui quotidiani. Gli sciacqui, complessivamente, devono durare all’incirca 15-20 minuti.

Anche se è scontato, è comunque meglio sottolineare che l’olio non va ingerito. Come capire se si è effettuato l’oil pulling in maniera corretta? Se alla fine degli sciacqui, l’olio usato per l’oil pulling è diventato di un colore biancastro ed è più liquido significa che la pratica è stata eseguita correttamente. Quindi, sputate l’olio. È bene, dopo, fare un risciacquo finale con acqua tiepida e sale.

L’oil pulling fa in modo che i batteri rimangono intrappolati nell’olio e si dissolvono in esso. In genere, gli indiani usavano l’olio di sesamo oppure l’olio di girasole. Ma, all’occorrenza, qualora lo si preferisce, si può usare anche l’olio d’oliva o l’olio di cocco (quest’ultimo ancora più efficace). Con questa pratica, eliminerete anche un comune nemico: l’alitosi.

Ecco cosa fare passo per passo:
● Mettere un cucchiaio di olio di cocco o di sesamo in bocca
● Fare sciacqui consistenti, spingendo e tirando l’olio tra i denti, per circa 15-20 minuti;
● Sputare l’olio, e poi lavarsi i denti
Non vi resta che provare.

Da: QUI

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
Monsanto nasconde i danni che provocano gli OGM alla salute
Monsanto nasconde i danni che provocano gli OGM alla salute
(Firenze)
-

Jeffrey M. Smith, ricercatore dell’Institute for Responsible Technology intervistato dalla tv RT rilascia dichiarazioni shock sulla Monsanto. IL VIDEO
La Monsanto sta tentando di prendersi il controllo di tutte le riserve di...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
(Firenze)
-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

Morte cerebrale? Serve per togliere organi a persone vive
Morte cerebrale? Serve per togliere organi a persone vive
(Firenze)
-

Da dove nasce l’approccio medico svelato al mondo in maniera palese dal piccolo Alfie Evans?
«Visitai Alfie: il problema è la “morte cerebrale”» – di Benedetta Frigiero Da...

Dieta che aiuta il concepimento
Dieta che aiuta il concepimento
(Firenze)
-

Pesce e i frutti di mare, ricchi di grassi omega 3, sono un valido aiuto per la feritilità
La fertilità si può coltivare, e noi stessi possiamo prendercene cura, adottando...

SETTIMA EDIZIONE PER IL ROCKTOBERFEST, LA FESTA DELLA BIRRA PIÙ ATTESA DELL’ESTATE, CON SFIDE TRA 40 GRUPPI MUSICALI E TRIBUTE BAND
SETTIMA EDIZIONE PER IL ROCKTOBERFEST, LA FESTA DELLA BIRRA PIÙ ATTESA DELL’ESTATE, CON SFIDE TRA 40 GRUPPI MUSICALI E TRIBUTE BAND
(Firenze)
-

Per 18 giorni consecutivi il palcoscenico dell’area feste di Vizzolo Predabissi (via Verdi) verrà preso d’assalto da formazioni emergenti e affermate tribute band su scala nazionale, in occasione del Rocktoberfest 2018.
Per 18 giorni consecutivi il palcoscenico dell’area feste di Vizzolo Predabissi...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati