3 morti al giorno per il peggior cancro sociale: IL LAVORO

(Napoli)ore 08:27:00 del 02/09/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Lavoro

3 morti al giorno per il peggior cancro sociale: IL LAVORO

I dati Inail nei primi sette mesi di quest'anno: i decessi sono aumentati del 5,2%, raggiungendo quota 591, 29 in più rispetto ai 562 dell'analogo periodo del 2016. E +1,3% gli incidenti con feriti

Nei primi sette mesi di quest'anno sono aumentati gli incidenti e i morti sul lavoro, il cui numero ha raggiunto quota 591, 29 in più rispetto ai 562 decessi dell'analogo periodo del 2016 (+5,2%). E' quanto afferma l'Inail pubblicando i dati provvisori sul 2017.

Le denunce d'infortunio pervenute all'istituto sono state 380.236, 4.750 in più rispetto allo stesso periodo del 2016 (+1,3%), per effetto di un aumento infortunistico dell'1,2% registrato per i lavoratori (2.832 casi in più) e dell'1,4% per le lavoratrici (oltre 1.900 in più).



All'incremento - spiega l'istituto - hanno contribuito soltanto la gestione Industria e servizi (+2,1%) e la gestione Conto Stato dipendenti (+3,6%), mentre Agricoltura e Conto Stato studenti delle scuole pubbliche statali hanno fatto segnare un calo pari, rispettivamente, al 5,0% e all'1,9%. A livello territoriale, le denunce d'infortunio sono aumentate al Nord (oltre 5.800 casi in più) e, in misura più contenuta, al Centro (+245), mentre hanno fatto registrare una diminuzione al Sud (-985) e nelle Isole (-337). Gli aumenti maggiori, in valore assoluto, si sono registrati in Lombardia (+2.821 denunce) ed Emilia Romagna (+1.560), mentre le riduzioni più sensibili sono quelle rilevate in Puglia (-672) e Sicilia (-658).

A morire sul lavoro sono soprattutto gli uomini i cui casi mortali sono saliti da 506 a 531 (+4,9%). Le donne decedute sono passate da 56 a 60 (+7,1%). L'aumento di 29 morti bianche è però la sintesi di andamenti diversi in diversi settori. Mentre in agricoltura e nel settore pubblico i casi mortali sono diminuiti, nel settore industria e servizi l'incremento è stato importante, il 10,4% in più dei casi mortali passati a 450 a 497, cioè 47 morti in più rispetto all'analogo periodo del 2016. L'industria e servizi è la sola che ha avuto un incremento, decisivo nel saldo negativo finale, mentre in controtendenza è il settore dell'agricoltura. Diminuiscono invece, sottolinea l'Inail, le denunce di malattie professionali (-3,6%).

Repubblica

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
(Napoli)
-

Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di fatto legittimato l’aborto selettivo?
Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di...

Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
(Napoli)
-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Social Card INPS 2018 per disoccupati: REQUISITI E COME FARE DOMANDA
Social Card INPS 2018 per disoccupati: REQUISITI E COME FARE DOMANDA
(Napoli)
-

Come fare per richiedere la Social Card INPS 2018? Vediamo nel dettaglio di capire come funziona, chi può fare richiesta ed entro quali termini.
La Social Card INPS permette alle famiglie e alle persone che ne hanno bisogno,...

Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
Juventus IN ROSSO, 280 milioni di debiti
(Napoli)
-

Un’operazione da 340 milioni e manca ancora la commissione per Mendes. I costi sono già aumentati con gli ultimi acquisti, la gestione si è un po’ stressata
La domanda è sempre la stessa: come farà la Juventus a consentirsi l’acquisto e...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
(Napoli)
-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati