(Bologna)ore 13:16:00 del 16/11/2018 - Categoria: , Politica

"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel 2018 sono scesi a 22.167". Sono i dati forniti da Massimo Bontempi, direttore della Direzione centrale immigrazione e polizia delle frontiere intervenuto alla conferenza stampa sui 'Due anni di monitoraggio dei rimpatri forzati. Il numero, Come si vede dai numeri, e' drasticamente diminuito", promossa dal garante nazionale dei diritti delle persone private della liberta'.

"E se nel 2016 la maggior parte proveniva dalla Nigeria cosi' come nel 2017 - ha aggiunto - nel 2018 si ha una prevalenza di tunisini".

Bontempi ha spiegato che nel " 2017 sono stati effettuati 1.263 operazioni di rimpatrio di cui 79 mediante voli charter grazie all'intervento gli 8.791 operatori.

[foto2]

Gli stranieri rimpatriati forzatamente sono stati 3.694. Nel 2017, al 4 novembre, sono stati 1.065 i rimpatri di cui 64 mediante voli charter, grazie all'intervento di 6.990 operatori. Gli stranieri rimpatriati forzatamente sono stati 2.911.

Al 4 novembre 2018 le operazioni di rimpatrio sono state 1.100 di cui 63 mediante voli charter, grazie all'intervento di 7.261 operatori. Gli stranieri rimpatriati forzatamente sono stati 2.945". Il direttore ha inoltre sottolineato che "dal primo gennaio al 4 novembre 2018 sono stati 28.659 gli stranieri rintracciati in posizione irregolare". 

Inoltre, sono letteralmente crollati i permessi di soggiorno rilasciati: "Con il Decreto Salvini netta inversione di rotta: negato l'asilo a 3 immigrati su 4. E se lo scrive la Repubblica vale doppio. È finita la pacchia!". Lo scrive il ministro dell'Interno Matteo Salvini, su twitter.  "Con 700mila sbarcati negli ultimi anni (grazie Pd) e 5 milioni di italiani poveri, non potevamo piu' permetterci un esercito di finti profughi in giro per le nostre citta'! Abbamo dato un bel taglio. Da sinistra mi attaccano con cortei e insulti? Segno che siamo su strada giusta" ha aggiunto il ministro dell'Interno Salvini sempre su twitter. 

Da: QUI

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
54% degli elettori vuole governo Lega centrodestra e non rivoterebbero i 5 stelle!
54% degli elettori vuole governo Lega centrodestra e non rivoterebbero i 5 stelle!
(Bologna)
-

Nella rilevazione compare anche il Tav: per il 43% degli elettori il governo non deve tenere conto dell’analisi costi-benefici sull'alta velocità Torino-Lione
Il 54% degli elettori preferirebbe una coalizione Lega-centrodestra, mentre per...


(Bologna)
-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...

La Tav non conviene: ma sara' VERO?
La Tav non conviene: ma sara' VERO?
(Bologna)
-

La strana analisi costi-benefici promossa dal ministero delle Infrastrutture
Sarà vero che i costi della Tav superano di sette, addirittura otto miliardi di...

Nuovo Codice della Strada per bici in citta', nuove norme: cosa cambia
Nuovo Codice della Strada per bici in citta', nuove norme: cosa cambia
(Bologna)
-

Sì alle bici contromano nei centri abitati e ai semafori i ciclisti avranno la precedenza e potranno circolare sulle corsie riservate agli autobus e ai taxi
Bici in città: è in discussione in commissione Trasporti alla Camera il nuovo...

Pignoramento e Decreto Semplificazioni: cosa cambia
Pignoramento e Decreto Semplificazioni: cosa cambia
(Bologna)
-

Il decreto Semplificazioni, diventato legge, cambia le regole del pignoramento di immobili. Il debitore che vive nella casa dovrà andarsene solo dopo il decreto di trasferimento.
Il decreto Semplificazioni, diventato ormai legge, prevede una modifica...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati