(Genova)ore 13:39:00 del 12/02/2018 - Categoria: , Politica

 

Dopo aver cancellato dal programma il referendum contro l'euro - storico cavallo di battaglia del M5S - Luigi Di Maio dà una nuova svolta verso Bruxelles al movimento.

 

"Non parlerò molto di Unione europea perché l'Ue non è politica estera ma la casa naturale del nostro Paese e anche del M5S", ha detto il leader politico dei grillini alla Link campus university di Roma, "È l'alveo naturale dentro il quale l'Italia deve continuare a sviluppare le sue relazioni economiche e politiche. Rappresenta un rapporto costante che dobbiamo avere con altri Paesi all'interno di un organo sovranazionale che dovrà caratterizzarsi sempre più in politiche di solidarietà verso i popoli che in questo momento hanno più difficoltà nell'Ue. Tra questi c'è sicuramente anche l'Italia".

 

Agli studenti dell'ateneo privato romano Di Maio ha parlato della politica estera dei Cinque Stelle, e in particolare degli scenari internazionali. A partire dall'importanza per l'Italia di rimanere all'interno della Nato a cui però deve dare "un nuovo indirizzo": "Ci sono delle missioni su cui è meglio essere chiari", ha spiegato, puntando il dito contro quelle in Afghanistan e in Libia.

 

E poi ha sottolineato che la politica estera di un eventuale governo M5S sarà imperniata su alcuni punti "inderogabili", ovvero "rispetto del diritto internazionale e della carta delle Nazioni Unite", rispetto "del multilateralismo e della politica della non ingerenza", "cooperazione internazionale". "Vedo una grande opportunità di riscatto per l'Italia", ha detto Di Maio, "Abbiamo un grande corpo consolare e uno degli eserciti più formati al mondo, dobbiamo essere orgogliosi di questo".

QUI

Scritto da Luca

ALTRE NEWS
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
(Genova)
-

Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto non funziona.
Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto...

Vitalizi in Sicilia? 18 milioni l'anno. E li incassano gli eredi degli ex deputati
Vitalizi in Sicilia? 18 milioni l'anno. E li incassano gli eredi degli ex deputati
(Genova)
-

Dopo la Camera dei deputati anche l’Assemblea regionale siciliana. Il Movimento 5 stelle ha presentato una proposta di delibera all’ufficio di presidenza per tagliare i vitalizi sull’isola.
Dove per la verità erano stati aboliti già nel 2012, quando i deputati regionali...

Respingere i barconi? La risposta UMANA alla crisi dei migranti
Respingere i barconi? La risposta UMANA alla crisi dei migranti
(Genova)
-

Le fotografie di bambini in gabbia nei centri di migrazione statunitensi, evidentemente separati dai genitori con cui erano entrati illegalmente nel paese, non danno una buona immagine dell’amministrazione Trump
Le fotografie di bambini in gabbia nei centri di migrazione statunitensi,...

Matteo Salvini: il leader piu' amato del governo
Matteo Salvini: il leader piu' amato del governo
(Genova)
-

La Lega di Matteo Salvini continua a crescere e anche il gradimento personale del leader tocca vette molto alte.
La Lega di Matteo Salvini continua a crescere e anche il gradimento personale...

Decreto DIGNITA': ecco i dettagli del provvedimento economico
Decreto DIGNITA': ecco i dettagli del provvedimento economico
(Genova)
-

Il decreto dignità, primo provvedimento economico del governo Conte, è stato varato questa sera al Consiglio dei ministri.
Il decreto dignità, primo provvedimento economico del governo Conte, è stato...



Blog Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Blog Italiano - Tutti i diritti riservati